Papa Francesco a Camerino: cosa c'è da sapere

scritto Martedì, 11 Giugno 2019
Un’attesa carica di speranza cresciuta con il passare dei giorni da quel sabato 6 aprile quando l’arcivescovo Francesco Massara diede l’annuncio che tutti in cuor proprio aspettavano. Finalmente papa Francesco arriva a Camerino per “lenire una ferita, quella inferta dal terremoto, ma anche per dare un forte segnale di speranza ad una popolazione duramente provata dal sisma, sia nelle strutture che nel proprio animo – secondo le parole pronunciate da mons. Massara – Per noi la presenza del Santo Padre rappresenta un riconfermarci nella fede e dare speranza alle nostre comunità”. La visita di papa Francesco a Camerino sarà un toccare con mano i luoghi simbolo di un terremoto che ha da tempo lasciato la ribalta delle cronache nazionali, ma che non ha ancora trovato soluzione, se non in casi del tutto sporadici, agli innumerevoli problemi prodotti.


di seguito L'AGGIORNAMENTO dell’11 giugno 2019

ACCESSI GRATUITI

Per motivi di sicurezza e a causa della capienza limitata, l’accesso in piazza Cavour è consentito esclusivamente ai possessori di PASS gratuiti che verranno distribuiti - fino ad esaurimento dei posti - presso il check-point del Rettorato UNICAM (Via A. D’Accorso) dalle ore 5,00 alle ore 8,30 di domenica 16 giugno.

Ogni singola persona potrà ricevere un singolo PASS. Si chiede di portare un documento d’identità in corso di validità (non la patente) per eventuali controlli. Dal Rettorato UNICAM, i possessori dei PASS potranno raggiungere la zona adiacente alla Piazza attraverso il servizio navetta gratuito.

Si fa presente che dalle ore 01,00 di domenica 16 giugno, Piazza Cavour sarà chiusa.

PARCHEGGI

-        Per le Autorità Civili e Militari: area circostante il Terminal (Viale Emilio Betti), con ingresso a piedi in Piazza Cavour tramite via Filzi: l’ingresso delle Autorità è possibile entro e non oltre le ore 9,00.

-        Per i disabili accreditati e i loro accompagnatori UNITALSI: area a monte del Terminal (Viale Emilio Betti) con trasferimento in Piazza Cavour tramite servizio navetta messo a disposizione dalla Croce Rossa Italiana.

-        Per i Sacerdoti, le Religiose accreditate e i Dipendenti della Curia: parcheggio del Seminario arcivescovile (Via Macario Muzio).

-        Per i pullman dei fedeli: parcheggio del Rettorato UNICAM (Via A. D’Accorso).

-        Per le auto: zona Torre del Parco; zona Ospedale Civile di Camerino; zona Vallicelle.


Tutti i parcheggi saranno gratuiti. Sarà attivo un servizio gratuito di navette della CON.TRAM che, dalle varie aree di parcheggio, trasferirà i fedeli presso il check-point presso il Rettorato UNICAM (Via A. D’Accorso). Il servizio navetta da e per i parcheggi sarà attivo dalle ore 5,00 alle ore 17,00.

Il dettaglio delle aree previste per la sosta, i punti di fermata delle navette, e i luoghi di sbarco ed imbarco dei fedeli saranno indicati con apposita segnaletica e reso disponibile sul sito istituzionale dell’ente Comune di Camerino.

Tutto il tragitto compiuto dal Santo Padre sarà transennato: il transito pedonale sarà libero e senza necessità di PASS.

INDICAZIONI PER I DISABILI

Come da precedente Comunicato Stampa, si ricorda che, per motivi di capienza e di sicurezza, soltanto i disabili già accreditati attraverso l’UNITALSI potranno accedere in piazza Cavour in occasione della visita del Santo Padre

Tutte le aree parcheggio saranno dotate di un servizio di trasporto con navette idonee all’uso anche di persone con ridotta capacità motoria.

L’area del maxi-schermo allestita presso il Sottocorte Village sarà dotata con uno spazio dedicato e riservato ai disabili.

INDICAZIONI PER I SACERDOTI

Al termine della S. Messa, i Sacerdoti saranno i primi a lasciare con tempestività piazza Cavour: presso Largo Sossanta, un servizio navetta li trasferirà presso il Centro Comunità S. Paolo per il pranzo.

I Sacerdoti che parteciperanno solo al pranzo dovranno trovarsi presso la Sede della CONTRAM entro e non oltre le ore 11,00. Un servizio navetta provvederà al loro trasferimento presso il Centro Comunità S. Paolo.

DIVIETI

È assolutamente fatto divieto di portare con sé oggetti metallici e bottiglie di vetro. È possibile utilizzare SOLO bottiglie di plastica. Si raccomanda di provvedere ad una buona idratazione nel corso della mattinata. È possibile condurre con sé ombrelli per proteggersi dal sole o dalla pioggia.

PER IL DEFLUSSO DA PIAZZA CAVOUR

-        I Sacerdoti che parteciperanno al pranzo con il Papa presso il Centro di Comunità San Paolo lasceranno Piazza Cavour non appena terminata la Concelebrazione: il trasporto a San Paolo avverrà con servizio navetta, con imbarco in Largo Sossanta.

-        I disabili e i loro accompagnatori UNITALSI lasceranno la Piazza dopo il Pontefice con la stessa modalità con cui sono giunti in Piazza.

-        Tutti gli altri partecipanti lasceranno la Piazza dopo che il Pontefice sarà partito dalla piazza.

MAXI-SCHERMI

Chi non troverà posto in piazza Cavour, potrà seguire l’incontro con il Santo Padre e la S. Messa attraverso i MAXI-SCHERMI allestiti lungo il percorso compiuto dal Papa:

-        Parcheggio dell’Università (Via Madonna delle Carceri)

-        Zona Sottocorte Village (Via Madonna delle Carceri)

-        Piazzale presso la Geostruttura (Via Madonna delle Carceri)

DIRETTA TELEVISIVA

Tutti i fedeli che non potranno recarsi personalmente a Camerino potranno seguire la diretta televisiva della S. Messa presieduta dal Papa che sarà trasmessa su RAI 1 (Programma “A Sua immagine”) e su TV2000 (canale 28).

DIRETTA RADIOFONICA 
Sulle frequenze di Radio C1 in blu:
- Camerino: 103.00 fm
- Fabriano 99.4 fm
- Sarnano 101.8 fm
- Serrapetrona 90.6 fm
- Staffolo - Cingoli 90.6 fm


E-mail e recapito telefonico dedicati alle richieste di informazioni ed aggiornamenti:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -Tel. 0737.630 400 int. 205

Tutte le informazioni sono pubblicate sul sito diocesano http://www.arcidiocesicamerino.it/ a cui si rimanda per tutti gli aggiornamenti.

L’Arcidiocesi di Camerino – San Severino Marche comunica che l’accesso a p.zza Cavour è libero e gratuito! NESSUNO (né laico, né sacerdote, né religioso/a) È AUTORIZZATO A RICHIEDERE DENARO IN VISTA DEGLI EVENTI RIGUARDANTI LA VISITA DEL PONTEFICE ALLA NOSTRA DIOCESI. Nel caso si riscontrino episodi di questo tipo, si richiede di segnalarli prontamente alle forze dell’ordine.




  Clicca per ascolare il testo Papa Francesco a Camerino: cosa c'è da sapere scritto Martedì, 11 Giugno 2019 Un’attesa carica di speranza cresciuta con il passare dei giorni da quel sabato 6 aprile quando l’arcivescovo Francesco Massara diede l’annuncio che tutti in cuor proprio aspettavano. Finalmente papa Francesco arriva a Camerino per “lenire una ferita, quella inferta dal terremoto, ma anche per dare un forte segnale di speranza ad una popolazione duramente provata dal sisma, sia nelle strutture che nel proprio animo – secondo le parole pronunciate da mons. Massara – Per noi la presenza del Santo Padre rappresenta un riconfermarci nella fede e dare speranza alle nostre comunità”. La visita di papa Francesco a Camerino sarà un toccare con mano i luoghi simbolo di un terremoto che ha da tempo lasciato la ribalta delle cronache nazionali, ma che non ha ancora trovato soluzione, se non in casi del tutto sporadici, agli innumerevoli problemi prodotti.di seguito LAGGIORNAMENTO dell’11 giugno 2019ACCESSI GRATUITI Per motivi di sicurezza e a causa della capienza limitata, l’accesso in piazza Cavour è consentito esclusivamente ai possessori di PASS gratuiti che verranno distribuiti - fino ad esaurimento dei posti - presso il check-point del Rettorato UNICAM (Via A. D’Accorso) dalle ore 5,00 alle ore 8,30 di domenica 16 giugno. Ogni singola persona potrà ricevere un singolo PASS. Si chiede di portare un documento d’identità in corso di validità (non la patente) per eventuali controlli. Dal Rettorato UNICAM, i possessori dei PASS potranno raggiungere la zona adiacente alla Piazza attraverso il servizio navetta gratuito. Si fa presente che dalle ore 01,00 di domenica 16 giugno, Piazza Cavour sarà chiusa. PARCHEGGI -        Per le Autorità Civili e Militari: area circostante il Terminal (Viale Emilio Betti), con ingresso a piedi in Piazza Cavour tramite via Filzi: l’ingresso delle Autorità è possibile entro e non oltre le ore 9,00. -        Per i disabili accreditati e i loro accompagnatori UNITALSI: area a monte del Terminal (Viale Emilio Betti) con trasferimento in Piazza Cavour tramite servizio navetta messo a disposizione dalla Croce Rossa Italiana. -        Per i Sacerdoti, le Religiose accreditate e i Dipendenti della Curia: parcheggio del Seminario arcivescovile (Via Macario Muzio). -        Per i pullman dei fedeli: parcheggio del Rettorato UNICAM (Via A. D’Accorso). -        Per le auto: zona Torre del Parco; zona Ospedale Civile di Camerino; zona Vallicelle. Tutti i parcheggi saranno gratuiti. Sarà attivo un servizio gratuito di navette della CON.TRAM che, dalle varie aree di parcheggio, trasferirà i fedeli presso il check-point presso il Rettorato UNICAM (Via A. D’Accorso). Il servizio navetta da e per i parcheggi sarà attivo dalle ore 5,00 alle ore 17,00. Il dettaglio delle aree previste per la sosta, i punti di fermata delle navette, e i luoghi di sbarco ed imbarco dei fedeli saranno indicati con apposita segnaletica e reso disponibile sul sito istituzionale dell’ente Comune di Camerino. Tutto il tragitto compiuto dal Santo Padre sarà transennato: il transito pedonale sarà libero e senza necessità di PASS.INDICAZIONI PER I DISABILI Come da precedente Comunicato Stampa, si ricorda che, per motivi di capienza e di sicurezza, soltanto i disabili già accreditati attraverso l’UNITALSI potranno accedere in piazza Cavour in occasione della visita del Santo Padre Tutte le aree parcheggio saranno dotate di un servizio di trasporto con navette idonee all’uso anche di persone con ridotta capacità motoria. L’area del maxi-schermo allestita presso il Sottocorte Village sarà dotata con uno spazio dedicato e riservato ai disabili. INDICAZIONI PER I SACERDOTI Al termine della S. Messa, i Sacerdoti saranno i primi a lasciare con tempestività piazza Cavour: presso Largo Sossanta, un servizio navetta li trasferirà presso il Centro Comunità S. Paolo per il pranzo. I Sacerdoti che parteciperanno solo al pranzo dovranno trovarsi presso la Sede della CONTRAM entro e non oltre le ore 11,00. Un servizio navetta provvederà al loro trasferimento presso il Centro Comunità S. Paolo. DIVIETI È assolutamente fatto divieto di portare con sé oggetti metallici e bottiglie di vetro. È possibile utilizzare SOLO bottiglie di plastica. Si raccomanda di provvedere ad una buona idratazione nel corso della mattinata. È possibile condurre con sé ombrelli per proteggersi dal sole o dalla pioggia. PER IL DEFLUSSO DA PIAZZA CAVOUR -        I Sacerdoti che parteciperanno al pranzo con il Papa presso il Centro di Comunità San Paolo lasceranno Piazza Cavour non appena terminata la Concelebrazione: il trasporto a San Paolo avverrà con servizio navetta, con imbarco in Largo Sossanta. -        I disabili e i loro accompagnatori UNITALSI lasceranno la Piazza dopo il Pontefice con la stessa modalità con cui sono giunti in Piazza. -        Tutti gli altri partecipanti lasceranno la Piazza dopo che il Pontefice sarà partito dalla piazza. MAXI-SCHERMI Chi non troverà posto in piazza Cavour, potrà seguire l’incontro con il Santo Padre e la S. Messa attraverso i MAXI-SCHERMI allestiti lungo il percorso compiuto dal Papa: -        Parcheggio dell’Università (Via Madonna delle Carceri) -        Zona Sottocorte Village (Via Madonna delle Carceri) -        Piazzale presso la Geostruttura (Via Madonna delle Carceri) DIRETTA TELEVISIVATutti i fedeli che non potranno recarsi personalmente a Camerino potranno seguire la diretta televisiva della S. Messa presieduta dal Papa che sarà trasmessa su RAI 1 (Programma “A Sua immagine”) e su TV2000 (canale 28).DIRETTA RADIOFONICA Sulle frequenze di Radio C1 in blu:- Camerino: 103.00 fm- Fabriano 99.4 fm- Sarnano 101.8 fm- Serrapetrona 90.6 fm- Staffolo - Cingoli 90.6 fm E-mail e recapito telefonico dedicati alle richieste di informazioni ed aggiornamenti: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. document.getElementById(cloak40fea02a92e7ca0f4b9da353603cb557).innerHTML = ; var prefix = ma + il + to; var path = hr + ef + =; var addy40fea02a92e7ca0f4b9da353603cb557 = segreteriagenerale + @; addy40fea02a92e7ca0f4b9da353603cb557 = addy40fea02a92e7ca0f4b9da353603cb557 + arcidiocesicamerino + . + it; var addy_text40fea02a92e7ca0f4b9da353603cb557 = segreteriagenerale + @ + arcidiocesicamerino + . + it;document.getElementById(cloak40fea02a92e7ca0f4b9da353603cb557).innerHTML += +addy_text40fea02a92e7ca0f4b9da353603cb557+; -Tel. 0737.630 400 int. 205 Tutte le informazioni sono pubblicate sul sito diocesano http://www.arcidiocesicamerino.it/ a cui si rimanda per tutti gli aggiornamenti. L’Arcidiocesi di Camerino – San Severino Marche comunica che l’accesso a p.zza Cavour è libero e gratuito! NESSUNO (né laico, né sacerdote, né religioso/a) È AUTORIZZATO A RICHIEDERE DENARO IN VISTA DEGLI EVENTI RIGUARDANTI LA VISITA DEL PONTEFICE ALLA NOSTRA DIOCESI. Nel caso si riscontrino episodi di questo tipo, si richiede di segnalarli prontamente alle forze dell’ordine.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo