Anselmi elezionI M. s. martino

 

Pezzanesi: "Una amministrazione più unita che mai"

scritto Sabato, 09 Marzo 2019

L’amministrazione Pezzanesi si presenta unita e coesa alla città dopo le vicende degli ex assessori Alessia Pupo e Alessandro Massi.
“Una conferenza stampa doverosa - dice il primo cittadino - dopo i veleni e le falsità dette su questa vicenda. C’è di vero che il sindaco ha la facoltà di dare le deleghe e ritirarle.
Questa amministrazione oggi è più coesa che mai. Abbiamo voluto fotografarci tutti insieme, tenendoci per mano, perché questo per noi è il modo di amministrare.
Non vuol dire che siamo sempre d’accordo su tutto, ma le questioni vanno discusse in famiglia, nelle sedi opportune, e non enfatizzate e portate sulla piazza per creare spaccature e mettersi a fare i paladini di un tema che è a cuore anche nostro - dice riferendo all’ex Assessore all’Urbanistica, Alessandro Massi - . Non a caso in centro è stato riaperto il Politeama grazie a Franco Moschini, abbiamo riaperto il teatro Vaccaj e il piano del traffico che ora riproporremo sotto la guida dell’Assm nei prossimi giorni, proprio per far capire ai commercianti che ci siamo. Ovvio che il sisma non lo abbiamo fatto venire noi, la scuola don Bosco è ancora in centro.
Noi siamo stati sempre aperti e leali con i commercianti, lo saremo con le scuole, con le istituzioni, ne parleremo nei prossimi giorni con i docenti e con i presidi.
Peccato che nel dolore di una cospirazione scoperta e seguita da me, non ci sia stato modo di rientrare, da parte dell’assessore Massi, in un comportamento più equo e consono a quello che era il mandato. Qui si chiude questa vicenda - conclude - ma ci sono tangibili testimonianze di quello che sto affermando e forse è il caso che in grande stile qualcuno la smetta di fare polemiche e accuse infamanti di cui si risponderà nelle sedi opportune”.

L'argomento verrà approfondito nella edizione de L'Appennino Camerte della prossima settimana.

MS e GS

  Clicca per ascolare il testo Pezzanesi: "Una amministrazione più unita che mai" scritto Sabato, 09 Marzo 2019 L’amministrazione Pezzanesi si presenta unita e coesa alla città dopo le vicende degli ex assessori Alessia Pupo e Alessandro Massi.“Una conferenza stampa doverosa - dice il primo cittadino - dopo i veleni e le falsità dette su questa vicenda. C’è di vero che il sindaco ha la facoltà di dare le deleghe e ritirarle. Questa amministrazione oggi è più coesa che mai. Abbiamo voluto fotografarci tutti insieme, tenendoci per mano, perché questo per noi è il modo di amministrare.Non vuol dire che siamo sempre d’accordo su tutto, ma le questioni vanno discusse in famiglia, nelle sedi opportune, e non enfatizzate e portate sulla piazza per creare spaccature e mettersi a fare i paladini di un tema che è a cuore anche nostro - dice riferendo all’ex Assessore all’Urbanistica, Alessandro Massi - . Non a caso in centro è stato riaperto il Politeama grazie a Franco Moschini, abbiamo riaperto il teatro Vaccaj e il piano del traffico che ora riproporremo sotto la guida dell’Assm nei prossimi giorni, proprio per far capire ai commercianti che ci siamo. Ovvio che il sisma non lo abbiamo fatto venire noi, la scuola don Bosco è ancora in centro.Noi siamo stati sempre aperti e leali con i commercianti, lo saremo con le scuole, con le istituzioni, ne parleremo nei prossimi giorni con i docenti e con i presidi.Peccato che nel dolore di una cospirazione scoperta e seguita da me, non ci sia stato modo di rientrare, da parte dell’assessore Massi, in un comportamento più equo e consono a quello che era il mandato. Qui si chiude questa vicenda - conclude - ma ci sono tangibili testimonianze di quello che sto affermando e forse è il caso che in grande stile qualcuno la smetta di fare polemiche e accuse infamanti di cui si risponderà nelle sedi opportune”. Largomento verrà approfondito nella edizione de LAppennino Camerte della prossima settimana. MS e GS

980 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo