banner social02

Fiuminata, presentata l'unica lista. Appello al voto per il futuro del paese

scritto Venerdì, 10 Maggio 2019

E’ “Insieme per Fiuminata” l’unica lista in lizza nel paese di 1360 abitanti. A guidarla è Vincenzo Felicioli. La presentazione ieri sera nella sala del Teatrino comunale gremita in ogni ordine di posti. Un nuovo team amministrativo, sintesi di diverse professionalità, sensibilità, età anagrafiche e competenze, rappresentative di diversi settori, mosse dall’unico disegno di offrire un proprio fattivo contributo nel continuare a garantire un futuro a Fiuminata e al suo territorio.

IMG 20190509 210821

Colpito e ammirato dalla sentita partecipazione dei cittadini, il candidato sindaco Felicioli ha spiegato le motivazioni di una scelta, abbracciata con entusiasmo e fatta con il cuore, nella consapevolezza della responsabilità e dell’impegno che, insieme a tutta la squadra, lo coinvolge in prima persona. A connotare la lista è un progetto che guarda ad un domani con delle forze giovani e, con l' unica ambizione di far crescere la possibilità di migliorare paese, frazioni e tutto il territorio. Priva di riferimenti politici, la squadra riunisce persone accomunate esclusivamente dalla passione per Fiuminata, decise ad impegnarsi per garantire un futuro migliore alla comunità.

Intervento FelicioliAlla luce della sola lista presente, unico avversario di “Insieme per Fiuminata”, il prossimo 26 maggio sarà dunque "il quorum" e, a chiare lettere, è emerso l’appello al voto. La legge parla chiaro: se nei comuni con un solo candidato a primo cittadino non si recano alle urne almeno la metà più uno degli aventi diritto al voto (a Fiuminata 681 su 1360), le elezioni sono annullate e arriva il commissario prefettizio che resta in carica fino alla prossima tornata elettorale che sarà quella delle Regionali del 2020. Dettosi preoccupato e disturbato da chi sta facendo passare in paese il messaggio che è meglio non votare e attendere un amministratore straordinario, Felicioli ha spiegato che, nominato dall’alto, il commissario gestirà solo l’ordinario senza affrontare le vere problematiche del paese, tanto più, in una fase particolarmente delicata come quella della ricostruzione. Altro particolare da non sottovalutare, quello dei costi molto elevati dello stipendio del commissario, che verranno sostenuti per intero dal comune con i soldi dei cittadini. “ Se si ha a cuore il futuro del paese, facile tirare le conseguenze. Per questo l’invito a tutti è a recarsi a votare e ad esprimere voti validi. Votare è un diritto e un dovere democratico”. Priorità del programma e delle attenzioni saranno scuola, decoro dei cimiteri, recupero della sede comunale, miglioramento delle strade, salvaguardia del territorio, promozione e sviluppo del turismo ambientale e gastronomico, attenzione alle fasce più deboli della popolazione, sostegno alle attività produttive e a tutte le forme di associazionismo del paese.

Nella foto, Paolo Stella presenta la sua candidatura

IMG 20190509 221100

A seguire la presentazione di “ Insieme per Fiuminata” che, accanto al sindaco Vincenzo Felicioli, vede candidati: Michele Berrettini, 43 anni ingegnere; Gino Cecoli, 70 anni imprenditore agricolo; Ilenia Grandoni, 27 anni laureata in Consulenza e direzione aziendale; Marco Grandoni, 31 anni operaio; Bruna Lazzari 66 anni pensionata; Romolo Mancini, 73 anni pensionato; Alessandro Mannelli, 41 anni operaio; Gioia Modesto, 24 anni studentessa universitaria; Giacomo Piancatelli, 34 anni operaio specializzato; Paolo Stella, 57 anni imprenditore.

Tutti i consiglieri comunali avranno una delega e potranno sedere nella Giunta esecutiva. Sindaco, vicesindaco e un assessore i ruoli principali; nessuno prenderà delle indennità di carica. Il denaro risparmiato, verrà messo a frutto per il bene del paese.

Servizio completo nel numero de L’Appennino camerte in uscita giovedì 16 maggio

C.C.

IMG 20190509 221648

  Clicca per ascolare il testo Fiuminata, presentata l'unica lista. Appello al voto per il futuro del paese scritto Venerdì, 10 Maggio 2019 E’ “Insieme per Fiuminata” l’unica lista in lizza nel paese di 1360 abitanti. A guidarla è Vincenzo Felicioli. La presentazione ieri sera nella sala del Teatrino comunale gremita in ogni ordine di posti. Un nuovo team amministrativo, sintesi di diverse professionalità, sensibilità, età anagrafiche e competenze, rappresentative di diversi settori, mosse dall’unico disegno di offrire un proprio fattivo contributo nel continuare a garantire un futuro a Fiuminata e al suo territorio. Colpito e ammirato dalla sentita partecipazione dei cittadini, il candidato sindaco Felicioli ha spiegato le motivazioni di una scelta, abbracciata con entusiasmo e fatta con il cuore, nella consapevolezza della responsabilità e dell’impegno che, insieme a tutta la squadra, lo coinvolge in prima persona. A connotare la lista è un progetto che guarda ad un domani con delle forze giovani e, con l unica ambizione di far crescere la possibilità di migliorare paese, frazioni e tutto il territorio. Priva di riferimenti politici, la squadra riunisce persone accomunate esclusivamente dalla passione per Fiuminata, decise ad impegnarsi per garantire un futuro migliore alla comunità. Alla luce della sola lista presente, unico avversario di “Insieme per Fiuminata”, il prossimo 26 maggio sarà dunque il quorum e, a chiare lettere, è emerso l’appello al voto. La legge parla chiaro: se nei comuni con un solo candidato a primo cittadino non si recano alle urne almeno la metà più uno degli aventi diritto al voto (a Fiuminata 681 su 1360), le elezioni sono annullate e arriva il commissario prefettizio che resta in carica fino alla prossima tornata elettorale che sarà quella delle Regionali del 2020. Dettosi preoccupato e disturbato da chi sta facendo passare in paese il messaggio che è meglio non votare e attendere un amministratore straordinario, Felicioli ha spiegato che, nominato dall’alto, il commissario gestirà solo l’ordinario senza affrontare le vere problematiche del paese, tanto più, in una fase particolarmente delicata come quella della ricostruzione. Altro particolare da non sottovalutare, quello dei costi molto elevati dello stipendio del commissario, che verranno sostenuti per intero dal comune con i soldi dei cittadini. “ Se si ha a cuore il futuro del paese, facile tirare le conseguenze. Per questo l’invito a tutti è a recarsi a votare e ad esprimere voti validi. Votare è un diritto e un dovere democratico”. Priorità del programma e delle attenzioni saranno scuola, decoro dei cimiteri, recupero della sede comunale, miglioramento delle strade, salvaguardia del territorio, promozione e sviluppo del turismo ambientale e gastronomico, attenzione alle fasce più deboli della popolazione, sostegno alle attività produttive e a tutte le forme di associazionismo del paese. Nella foto, Paolo Stella presenta la sua candidatura A seguire la presentazione di “ Insieme per Fiuminata” che, accanto al sindaco Vincenzo Felicioli, vede candidati: Michele Berrettini, 43 anni ingegnere; Gino Cecoli, 70 anni imprenditore agricolo; Ilenia Grandoni, 27 anni laureata in Consulenza e direzione aziendale; Marco Grandoni, 31 anni operaio; Bruna Lazzari 66 anni pensionata; Romolo Mancini, 73 anni pensionato; Alessandro Mannelli, 41 anni operaio; Gioia Modesto, 24 anni studentessa universitaria; Giacomo Piancatelli, 34 anni operaio specializzato; Paolo Stella, 57 anni imprenditore. Tutti i consiglieri comunali avranno una delega e potranno sedere nella Giunta esecutiva. Sindaco, vicesindaco e un assessore i ruoli principali; nessuno prenderà delle indennità di carica. Il denaro risparmiato, verrà messo a frutto per il bene del paese. Servizio completo nel numero de L’Appennino camerte in uscita giovedì 16 maggio C.C.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo