Treia, passi avanti per le scuole e per il campo sportivo

Venerdì, 21 Febbraio 2020 10:50 | Letto 197 volte   Clicca per ascolare il testo Treia, passi avanti per le scuole e per il campo sportivo Approvati ieri sera, in consiglio comunale, il Piano delle Alienazioni e le varianti al piano regolatore per la realizzazione dei nuovi poli scolastici di Treia e di Passo di Treia. “Un passo avanti molto importante, senza ombra di dubbio - afferma il vicesindaco David Buschittari -. È stato un iter amministrativo molto lungo e complesso iniziato con la precedente amministrazione. La giunta di Franco Capponi deliberò, con un atto di indirizzo iniziale del 9 agosto 2017, di avviare questo percorso di costruzione dei nuovi poli scolastici già finanziati. Abbiamo sempre proseguito su questa linea”.  Dopo l’approvazione parziale delle due varianti del settembre scorso, sono state recepite le osservazioni della provincia e dei privati e “ieri finalmente siamo arrivati ad un punto importante, l’approvazione definitiva delle due varianti. Ora non resta che andare avanti con l’auspicio di poter accelerare nella ricostruzione”. Il prossimo passo sarà la progettazione esecutiva delle due strutture per le quali ci sono già dei progetti preliminari. Altro punto approvato in consiglio ieri è la costituzione del diritto di usufrutto a titolo oneroso su porzioni di fabbricati e relativa corte nella zona degli impianti sportivi di Chiesanuova: “Questa operazione - spiega - permetterà all’amministrazione di fare, nei prossimi anni, un’opera pubblica importante come il campo sportivo e renderla allo stesso livello delle altre che abbiamo nel nostro territorio comunale”. g.g.
Approvati ieri sera, in consiglio comunale, il Piano delle Alienazioni e le varianti al piano regolatore per la realizzazione dei nuovi poli scolastici di Treia e di Passo di Treia. “Un passo avanti molto importante, senza ombra di dubbio - afferma il vicesindaco David Buschittari -. È stato un iter amministrativo molto lungo e complesso iniziato con la precedente amministrazione. La giunta di Franco Capponi deliberò, con un atto di indirizzo iniziale del 9 agosto 2017, di avviare questo percorso di costruzione dei nuovi poli scolastici già finanziati. Abbiamo sempre proseguito su questa linea”.  Dopo l’approvazione parziale delle due varianti del settembre scorso, sono state recepite le osservazioni della provincia e dei privati e “ieri finalmente siamo arrivati ad un punto importante, l’approvazione definitiva delle due varianti. Ora non resta che andare avanti con l’auspicio di poter accelerare nella ricostruzione”. Il prossimo passo sarà la progettazione esecutiva delle due strutture per le quali ci sono già dei progetti preliminari. Altro punto approvato in consiglio ieri è la costituzione del diritto di usufrutto a titolo oneroso su porzioni di fabbricati e relativa corte nella zona degli impianti sportivi di Chiesanuova: “Questa operazione - spiega - permetterà all’amministrazione di fare, nei prossimi anni, un’opera pubblica importante come il campo sportivo e renderla allo stesso livello delle altre che abbiamo nel nostro territorio comunale”.

g.g.

Letto 197 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo