Fabriano piange il 42enne Massimo Agabiti Rosei

Lunedì, 03 Agosto 2020 16:28 | Letto 1337 volte   Clicca per ascolare il testo Fabriano piange il 42enne Massimo Agabiti Rosei Fabriano piange la scomparsa di Massimo Agabiti Rosei, 42 anni. Ad avere la meglio un male contro il quale da anni combatteva con grande tenacia, ma senza perdere il suo proverbiale sorriso e humor. Il decesso è avvenuto nella scorsa notte nella sua abitazione, circondato dagli affetti più cari. La moglie Maria Grazia Matarazzo e il figlio Leonardo, i genitori Franco e Maria Rosaria, e la famiglia del fratello Fabio, proprietario dellimpresa di disinfestazione Quark e presidente del comitato territoriale della Vallesina di Confindustria.Massimo, amante del basket e dipendente della Whirlpool, non ha mai ceduto alla disperazione di fronte alla malattia, infondendo coraggio e speranza in chi ha avuto la fortuna di stargli al fianco in questa battaglia. Fabriano – il commosso ricordo del sindaco, Gabriele Santarelli - si stringe intorno ai cari di Massimo che purtroppo si aggiunge al triste elenco delle persone che ci hanno lasciato troppo presto. Lennesimo macigno sul cuore per questo saluto prematuro ad una persona che tanta energia ha sempre gettato sul parquet come nella vita. Mando un abbraccio forte a tutta la sua famiglia. Effettivamente, il 42enne papà ha tentato di contrastare la malattia cercando di lavorare con la grande professionalità che lo ha sempre contraddistinto, amando la propria famiglia fino all’ultimo istante, continuando a frequentare gli amici di sempre finché le forze glielo hanno consentito. Ha lottato come un leone, la sottolineatura degli amici di una vita. Si stringe attorno alla famiglia di Massimo, la squadra cittadina della Janus basket, sua grande passione, e i colleghi di lavoro della Whirlpool, compresi i vertici. I funerali si svolgeranno con rito cattolico domani martedì 4 agosto alle 16:30 nella Chiesa Cattedrale di San Venanzio di Fabriano. Successivamente, la salma sarà cremata e le ceneri saranno custodite in forma privata. gs

Fabriano piange la scomparsa di Massimo Agabiti Rosei, 42 anni. Ad avere la meglio un male contro il quale da anni combatteva con grande tenacia, ma senza perdere il suo proverbiale sorriso e humor. Il decesso è avvenuto nella scorsa notte nella sua abitazione, circondato dagli affetti più cari. La moglie Maria Grazia Matarazzo e il figlio Leonardo, i genitori Franco e Maria Rosaria, e la famiglia del fratello Fabio, proprietario dell'impresa di disinfestazione Quark e presidente del comitato territoriale della Vallesina di Confindustria.

Massimo, amante del basket e dipendente della Whirlpool, non ha mai ceduto alla disperazione di fronte alla malattia, infondendo coraggio e speranza in chi ha avuto la fortuna di stargli al fianco in questa battaglia. "Fabriano – il commosso ricordo del sindaco, Gabriele Santarelli - si stringe intorno ai cari di Massimo che purtroppo si aggiunge al triste elenco delle persone che ci hanno lasciato troppo presto. L'ennesimo macigno sul cuore per questo saluto prematuro ad una persona che tanta energia ha sempre gettato sul parquet come nella vita. Mando un abbraccio forte a tutta la sua famiglia". 

Effettivamente, il 42enne papà ha tentato di contrastare la malattia cercando di lavorare con la grande professionalità che lo ha sempre contraddistinto, amando la propria famiglia fino all’ultimo istante, continuando a frequentare gli amici di sempre finché le forze glielo hanno consentito. "Ha lottato come un leone", la sottolineatura degli amici di una vita. 

Si stringe attorno alla famiglia di Massimo, la squadra cittadina della Janus basket, sua grande passione, e i colleghi di lavoro della Whirlpool, compresi i vertici. I funerali si svolgeranno con rito cattolico domani martedì 4 agosto alle 16:30 nella Chiesa Cattedrale di San Venanzio di Fabriano. Successivamente, la salma sarà cremata e le ceneri saranno custodite in forma privata.


gs

Letto 1337 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo