Tolentino, il ‘sì’ di Angelica e Alessandro Massi

Mercoledì, 26 Agosto 2020 13:10 | Letto 4245 volte   Clicca per ascolare il testo Tolentino, il ‘sì’ di Angelica e Alessandro Massi Fiori d’arancio per l’ex assessore di Tolentino, Alessandro Massi Gentiloni Silverj, ed Angelica Pascucci.Quel ‘sì’ che il Covid aveva costretto a rimandare e che era previsto per lo scorso 3 maggio, è stato pronunciato dai due giovani questa mattina, all’Abbadia di Fiastra, luogo tanto caro alla famiglia Massi, dove riposa il nonno paterno dello sposo, scomparso nel 2012.Non poteva mancare il pensiero all’onorevole Roberto Massi che i due sposi hanno omaggiato arrivando in chiesa con due delle auto storiche dell’ex parlamentare e sindaco di Tolentino: per Alessandro la tanto amata Fiat 1100 rosso fuoco, quella custodita dal nonno con più amore di tutte perchè lì vi erano salite le tre donne della sua vita. Alessandro Massi con i genitoriUna giornata carica di emozioni e di grandi valori, messi delicatamente in luce: nell’estate in cui la maggior parte dei personaggi politici del territorio è impegnata per la campagna elettorale regionale, Alessandro Massi ha scelto invece la famiglia e l’unione con la sua Angelica.Larrivo della sposaTanti i parenti e gli amici che hanno festeggiato la coppia. Al loro fianco, testimoni della promessa, per lei il fratello Fabrizio, la sorella Lucrezia ed il cognato Joseph, a cui devono il loro primo incontro; per lui i due fratelli Stefano e Leonardo insieme all’amico di sempre, Vittorio Paolucci.Dopo la cerimonia la coppia proseguirà i festeggiamenti in un ristorante di Mogliano.La festa, in questo caso, assume un duplice valore perchè arriva al termine di un periodo difficile per tutti che non ha comunque fermato i due sposi nella volontà di unirsi in matrimonio.Giulia SancriccaUn momento della cerimonia
Fiori d’arancio per l’ex assessore di Tolentino, Alessandro Massi Gentiloni Silverj, ed Angelica Pascucci.
Quel ‘sì’ che il Covid aveva costretto a rimandare e che era previsto per lo scorso 3 maggio, è stato pronunciato dai due giovani questa mattina, all’Abbadia di Fiastra, luogo tanto caro alla famiglia Massi, dove riposa il nonno paterno dello sposo, scomparso nel 2012.
Non poteva mancare il pensiero all’onorevole Roberto Massi che i due sposi hanno omaggiato arrivando in chiesa con due delle auto storiche dell’ex parlamentare e sindaco di Tolentino: per Alessandro la tanto amata Fiat 1100 rosso fuoco, quella custodita dal nonno con più amore di tutte perchè lì vi erano salite le tre donne della sua vita.

massi auto
Alessandro Massi con i genitori

Una giornata carica di emozioni e di grandi valori, messi delicatamente in luce: nell’estate in cui la maggior parte dei personaggi politici del territorio è impegnata per la campagna elettorale regionale, Alessandro Massi ha scelto invece la famiglia e l’unione con la sua Angelica.

massi alessandro sposati
L'arrivo della sposa

Tanti i parenti e gli amici che hanno festeggiato la coppia. Al loro fianco, testimoni della promessa, per lei il fratello Fabrizio, la sorella Lucrezia ed il cognato Joseph, a cui devono il loro primo incontro; per lui i due fratelli Stefano e Leonardo insieme all’amico di sempre, Vittorio Paolucci.
Dopo la cerimonia la coppia proseguirà i festeggiamenti in un ristorante di Mogliano.
La festa, in questo caso, assume un duplice valore perchè arriva al termine di un periodo difficile per tutti che non ha comunque fermato i due sposi nella volontà di unirsi in matrimonio.

Giulia Sancricca

WhatsApp Image 2020 08 26 at 13.38.35

WhatsApp Image 2020 08 26 at 13.29.43

WhatsApp Image 2020 08 26 at 13.38.58

WhatsApp Image 2020 08 26 at 13.10.44
Un momento della cerimonia

Letto 4245 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo