Tentano il furto in un ristorante, denunciati dai carabinieri

Lunedì, 16 Gennaio 2023 16:15 | Letto 522 volte   Clicca per ascolare il testo Tentano il furto in un ristorante, denunciati dai carabinieri Due persone arrestate e tre denunce per tentato furto sono il risultato dei controlli compiuti sul territorio dai carabinieri della compagnia di Macerata. A finire in manette un cittadino italiano pluripregiudicato di 48 anni, originario di Tolentino, condannato a 7 anni di reclusione per truffa e appropriazione indebita, e una giovane tossicodipendente di 26 anni, già sottoposta agli arresti domiciliari con decreto revocato per evasione. Infine i militari del nucleo operativo e radiomobile hanno sorpreso tre uomini, tutti residenti nelle province di Macerata e Ancona, mentre stavano tentando un furto al ristorante di sushi a Sforzacosta. Per i tre è così scattata la denuncia a piede libero.
Due persone arrestate e tre denunce per tentato furto sono il risultato dei controlli compiuti sul territorio dai carabinieri della compagnia di Macerata.

A finire in manette un cittadino italiano pluripregiudicato di 48 anni, originario di Tolentino, condannato a 7 anni di reclusione per truffa e appropriazione indebita, e una giovane tossicodipendente di 26 anni, già sottoposta agli arresti domiciliari con decreto revocato per evasione.

Infine i militari del nucleo operativo e radiomobile hanno sorpreso tre uomini, tutti residenti nelle province di Macerata e Ancona, mentre stavano tentando un furto al ristorante di sushi a Sforzacosta. Per i tre è così scattata la denuncia a piede libero.

Letto 522 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo