Pioraco: "mai fidarsi degli amici". Tentato furto aggravato in flagranza

scritto Lunedì, 12 Marzo 2018

Brillante operazione dei militari di Pioraco e Fiuminata del Comando Compagnia dei Carabinieri di Camerino sotto la guida del Tenente Roberto Cara. Arrestato in flagranza per tentato furto aggravato il 44enne Francesco  Bertilaccio originario di Policoro ma da anni residente a Pioraco. L' uomo, operaio disoccupato con precedenti specifici di polizia, ha preso di mira l' appartamento di un amico, ben sapendo che a quell' ora in casa non c'era nessuno. Arrampicatosi sui tubi del gas ha raggiunto il primo piano dello stabile e dopo aver infranto il vetro di una finestra si è introdotto all'interno dell' appartamento. Lo sfondamento del vetro a mani nude gli ha procurato una profonda ferita  e la copiosa perdita di sangue rimasto ben visibile a terra come prova del suo misfatto. Il 44enne deve aver sentito qualche rumore ed è fuggito a piedi senza rubare nulla. Tornato a casa di lì a poco è stato raggiunto dai carabinieri nell'immediatezza dei fatti ed ha subito confessato il tentativo di furto, tanto più evidente anche per  la ferita riportata alla mano sinistra. I puntuali  e capillari servizi organizzati dal Comando di Camerino, finalizzati alla repressione dei reati a carattere predatorio e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno permesso ai militari di intervenire tempestivamente, attivando le ricerche nella quasi flagranza del reato, individuandone  prontamente l'autore  che, vistosi scoperto, ha confessato subito le proprie responsabilità. Attualmente l'uomo  si trova ristretto in camera di sicurezza nell' attesa del giudizio immediato e convalida dell' arresto. Un'operazione che ben attesta la presenza dell'Arma sul territorio e l'efficacia dei controlli quotidianamente operati.

C.C.
 
  Clicca per ascolare il testo Pioraco: "mai fidarsi degli amici". Tentato furto aggravato in flagranza scritto Lunedì, 12 Marzo 2018 Brillante operazione dei militari di Pioraco e Fiuminata del Comando Compagnia dei Carabinieri di Camerino sotto la guida del Tenente Roberto Cara. Arrestato in flagranza per tentato furto aggravato il 44enne Francesco  Bertilaccio originario di Policoro ma da anni residente a Pioraco. L uomo, operaio disoccupato con precedenti specifici di polizia, ha preso di mira l appartamento di un amico, ben sapendo che a quell ora in casa non cera nessuno. Arrampicatosi sui tubi del gas ha raggiunto il primo piano dello stabile e dopo aver infranto il vetro di una finestra si è introdotto allinterno dell appartamento. Lo sfondamento del vetro a mani nude gli ha procurato una profonda ferita  e la copiosa perdita di sangue rimasto ben visibile a terra come prova del suo misfatto. Il 44enne deve aver sentito qualche rumore ed è fuggito a piedi senza rubare nulla. Tornato a casa di lì a poco è stato raggiunto dai carabinieri nellimmediatezza dei fatti ed ha subito confessato il tentativo di furto, tanto più evidente anche per  la ferita riportata alla mano sinistra. I puntuali  e capillari servizi organizzati dal Comando di Camerino, finalizzati alla repressione dei reati a carattere predatorio e dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno permesso ai militari di intervenire tempestivamente, attivando le ricerche nella quasi flagranza del reato, individuandone  prontamente lautore  che, vistosi scoperto, ha confessato subito le proprie responsabilità. Attualmente luomo  si trova ristretto in camera di sicurezza nell attesa del giudizio immediato e convalida dell arresto. Unoperazione che ben attesta la presenza dellArma sul territorio e lefficacia dei controlli quotidianamente operati. C.C.  

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo