Legata a letto e lasciata morire. Rapina finita in tragedia a Montegiorgio

scritto Lunedì, 12 Marzo 2018

Una rapina in villa finita in tragedia. E' accaduto in contrada Crocifisso, nelle campagne di Montegiorgio, in casa di Massimo Balestrini, titolare di una ditta di lavorazione pellami. A perdere la vita l'anziana madre dell'uomo, Marisa Biancucci, 79 anni, trovata dal figlio al suo rientro a casa legata mani e piedi a letto. Balestriri ha invano chiamato i soccorsi, ma quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna. Sull'episodio indagano i carabinieri.

  Clicca per ascolare il testo Legata a letto e lasciata morire. Rapina finita in tragedia a Montegiorgio scritto Lunedì, 12 Marzo 2018 Una rapina in villa finita in tragedia. E accaduto in contrada Crocifisso, nelle campagne di Montegiorgio, in casa di Massimo Balestrini, titolare di una ditta di lavorazione pellami. A perdere la vita lanziana madre delluomo, Marisa Biancucci, 79 anni, trovata dal figlio al suo rientro a casa legata mani e piedi a letto. Balestriri ha invano chiamato i soccorsi, ma quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare il decesso della donna. Sullepisodio indagano i carabinieri.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.632.365 / Fax 0737.616.301

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo