PUBBLICIZZA AZIENDA VISIBILITA

Macerata, pignorati tre milioni di euro del Comune

scritto Giovedì, 12 Settembre 2019
Somma dovuta dal Comune alla Nuova Via Trento pignorata da un creditore della società. Un altro capitolo si aggiunge alla storica questione della riqualificazione della nota via maceratese. Il Comune, lo scorso luglio, è stato condannato per effetto di un lodo arbitrale a sborsare 3 milioni di euro a beneficio di Nuova Via Trento. Tuttavia, questa società avrebbe debiti per oltre 8 milioni e uno dei creditori ha pignorato la cifra. A farlo sapere è proprio il Comune attraverso una nota: "Le somme dovute dal Comune di Macerata alla Nuova Via Trento, per effetto del lodo arbitrale del 24 luglio scorso, fino alla concorrenza di 3milioni di euro circa, sono state pignorate da un creditore della Società Nuova Via Trento attraverso un atto giudiziale notificato ieri al Comune". Il Comune però non ha intenzione di pagare alcunché tant'è che il lodo stesso sarà impugnato poiché si ritiene che la questione andasse discussa in sede di tribunale amministrativo regionale: "Va ricordato - sie legge ancora nella nota - come preannunciato dall’Amministrazione comunale, che il lodo stesso sarà oggetto di impugnazione nei termini stabiliti dalla legge, oltre che del giudizio di verifica di giurisdizione dinnanzi alla Corte di Cassazione la cui udienza è già fissata per il prossimo 24 settembre".
g.g. 



  Clicca per ascolare il testo Macerata, pignorati tre milioni di euro del Comune scritto Giovedì, 12 Settembre 2019 Somma dovuta dal Comune alla Nuova Via Trento pignorata da un creditore della società. Un altro capitolo si aggiunge alla storica questione della riqualificazione della nota via maceratese. Il Comune, lo scorso luglio, è stato condannato per effetto di un lodo arbitrale a sborsare 3 milioni di euro a beneficio di Nuova Via Trento. Tuttavia, questa società avrebbe debiti per oltre 8 milioni e uno dei creditori ha pignorato la cifra. A farlo sapere è proprio il Comune attraverso una nota: Le somme dovute dal Comune di Macerata alla Nuova Via Trento, per effetto del lodo arbitrale del 24 luglio scorso, fino alla concorrenza di 3milioni di euro circa, sono state pignorate da un creditore della Società Nuova Via Trento attraverso un atto giudiziale notificato ieri al Comune. Il Comune però non ha intenzione di pagare alcunché tantè che il lodo stesso sarà impugnato poiché si ritiene che la questione andasse discussa in sede di tribunale amministrativo regionale: Va ricordato - sie legge ancora nella nota - come preannunciato dall’Amministrazione comunale, che il lodo stesso sarà oggetto di impugnazione nei termini stabiliti dalla legge, oltre che del giudizio di verifica di giurisdizione dinnanzi alla Corte di Cassazione la cui udienza è già fissata per il prossimo 24 settembre.g.g. 

PUBBLICIZZA AZIENDA VISIBILITA
138 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo