Camerino, grande festa per i 100 anni di Nicolina Moneta

Venerdì, 15 Novembre 2019 10:51 | Letto 1477 volte   Clicca per ascolare il testo Camerino, grande festa per i 100 anni di Nicolina Moneta A Camerino, grande festa a sorpresa per i cento anni di Nicolina Moneta che ha tagliato il ragguardevole traguardo circondata dall’abbraccio amorevole dei suoi cari. In tanti si sono ritrovati per il compleanno della nuova centenaria camerinese raggiunta dallomaggio floreale del sindaco Sandro Sborgia che, con l’assessore Stefano Sfascia e il segretario comunale Alessandra Secondari, ha portato alla donna gli auguri di tutta la città. Allegro e carico di emozioni il primo compleanno a tre cifre di Nicolina che non poteva che essere festeggiato con una grande riunione di famiglia: c’erano le nipoti Laura e Tiziana col marito Armando, la pronipote Elena con la piccola Matilde, Corrado e Giorgia e rispettivi familiari arrivati da Macerata. Nata a Camerino il 14 novembre 1919, secondogenita di tre sorelle, Nicolina ha sempre vissuto in città. Dopo il diploma da ragioniera, ha iniziato subito a lavorare nelle segreterie di numerosi istituti scolastici, inizialmente in diversi comuni dell’entroterra maceratese e successivamente nella città ducale per oltre un ventennio. Un lavoro che ha svolto con grande passione, competenza e professionalità e che le ha consentito di stringere tante sincere amicizie. Tra le sorprese emozionanti della giornata, l’omaggio speciale di don Giancarlo Pesciotti che con la sua presenza ha rinnovato il legame di una grande amicizia nata proprio nell’ambiente scolastico. La benedizione speciale di papa Francesco il regalo prezioso scelto dal sacerdote per accompagnare i suoi auguri e che non ha potuto che elevare le tante emozioni forti di una giornata indimenticabile. Supportata nelle faccende domestiche dalle amorevoli cure di Daniela, diventata da anni una presenza familiare, Nicolina da tempo si è trasferita a vivere nel quartiere di Montagnano vicina alle nipoti Tiziana e Laura; ama leggere e informarsi puntualmente su quello che accade in città e nel mondo, senza perdere occasione per discuterne ed esternare il suo punto di vista, a conferma della vivacità mentale che la contraddistingue. Sensibile la commozione di tutti per il bagaglio di storie, saggezza e tradizioni, racchiuso nel secolo di vita di Nicolina Moneta. Un insegnamento al quale nel formulare i suoi più cari auguri, si inchina l’intera comunità camerte.ccNella foto sotto, Nicolina con i nipoti
A Camerino, grande festa a sorpresa per i cento anni di Nicolina Moneta che ha tagliato il ragguardevole traguardo circondata dall’abbraccio amorevole dei suoi cari. In tanti si sono ritrovati per il compleanno della nuova centenaria camerinese raggiunta dall'omaggio floreale del sindaco Sandro Sborgia che, con l’assessore Stefano Sfascia e il segretario comunale Alessandra Secondari, ha portato alla donna gli auguri di tutta la città.
FB IMG 1573811243032
Allegro e carico di emozioni il primo compleanno a tre cifre di Nicolina che non poteva che essere festeggiato con una grande riunione di famiglia: c’erano le nipoti Laura e Tiziana col marito Armando, la pronipote Elena con la piccola Matilde, Corrado e Giorgia e rispettivi familiari arrivati da Macerata. Nata a Camerino il 14 novembre 1919, secondogenita di tre sorelle, Nicolina ha sempre vissuto in città. Dopo il diploma da ragioniera, ha iniziato subito a lavorare nelle segreterie di numerosi istituti scolastici, inizialmente in diversi comuni dell’entroterra maceratese e successivamente nella città ducale per oltre un ventennio. Un lavoro che ha svolto con grande passione, competenza e professionalità e che le ha consentito di stringere tante sincere amicizie. Tra le sorprese emozionanti della giornata, l’omaggio speciale di don Giancarlo Pesciotti che con la sua presenza ha rinnovato il legame di una grande amicizia nata proprio nell’ambiente scolastico. La benedizione speciale di papa Francesco il regalo prezioso scelto dal sacerdote per accompagnare i suoi auguri e che non ha potuto che elevare le tante emozioni forti di una giornata indimenticabile.
FB IMG 1573811226655
Supportata nelle faccende domestiche dalle amorevoli cure di Daniela, diventata da anni una presenza familiare, Nicolina da tempo si è trasferita a vivere nel quartiere di Montagnano vicina alle nipoti Tiziana e Laura; ama leggere e informarsi puntualmente su quello che accade in città e nel mondo, senza perdere occasione per discuterne ed esternare il suo punto di vista, a conferma della vivacità mentale che la contraddistingue.
Sensibile la commozione di tutti per il bagaglio di storie, saggezza e tradizioni, racchiuso nel secolo di vita di Nicolina Moneta. Un insegnamento al quale nel formulare i suoi più cari auguri, si inchina l’intera comunità camerte.
cc
FB IMG 1573813421272

Nella foto sotto, Nicolina con i nipoti
FB IMG 1573811210313

FB IMG 1573811175727

Letto 1477 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo