Lo humor di Assous e la bravura di Anna Valle incantano il Vaccaj

Giovedì, 31 Gennaio 2019 09:19 | Letto 930 volte   Clicca per ascolare il testo Lo humor di Assous e la bravura di Anna Valle incantano il Vaccaj   L’umorismo francese di Eric Assous portato sulla scena da un cast eccezionale dove la bravura e l’eleganza di Anna Valle non hanno affatto oscurato la professionalità degli altri attori, tra i quali, è emersa una sorprendente Guenda Goria. Una vera e propria ovazione quella del pubblico del teatro Nicola Vaccaj di Tolentino, ieri sera, per la commedia “Cognate”, rappresentata da professionisti di altissimo livello. La cena tra fratelli e le loro mogli, in una casa alla periferia di Milano, ha messo in mostra una visione dellumanità non certo positiva. Battute graffianti e qualche sorriso amaro, nell’allestimento di Piergiorgio Piccoli con la collaborazione di Aristide Genovese. Una cena carica di colpi di scena dove, alla fine, nessuno dei personaggi ne esce con la coscienza pulita. Anche la terza serata della stagione teatrale di Tolentino dimostra così che il ritorno del teatro Vaccaj ha portato con sé un cartellone interessante, dove i volti noti dello spettacolo italiano non hanno affatto deluso le aspettative del pubblico.   “Abbiamo trovato un bellissimo pubblico – dice Anna Valle ai microfoni di RadioC1 Inblu - . Abbiamo incontrato gli spettatori prima dello spettacolo, trovando persone molto partecipi. Il teatro rinnovato è bellissimo ed è bello per noi della compagnia, esserci entrati dentro ed aver percepito l’amore che gli spettatori hanno per questa struttura. Li ringraziamo per questo”. Anna Valle, in onda su RaiUno in questo periodo con la fiction “La compagnia del cigno” in cui viene toccato il tema del terremoto del 2016 di Amatrice, ha avuto modo, arrivando a Tolentino, di vedere con i propri occhi le conseguenze del sisma.   “Abbiamo avuto poco tempo per girare a Tolentino – dice - ma abbiamo visto i danni, i ponteggi, le case disabitate in un centro storico bellissimo. Sicuramente si vede che è ancora tutto in fase di sviluppo, di ricostruzione”.   Giulia Sancricca 

  L’umorismo francese di Eric Assous portato sulla scena da un cast eccezionale dove la bravura e l’eleganza di Anna Valle non hanno affatto oscurato la professionalità degli altri attori, tra i quali, è emersa una sorprendente Guenda Goria. Una vera e propria ovazione quella del pubblico del teatro Nicola Vaccaj di Tolentino, ieri sera, per la commedia “Cognate”, rappresentata da professionisti di altissimo livello. La cena tra fratelli e le loro mogli, in una casa alla periferia di Milano, ha messo in mostra una visione dell'umanità non certo positiva. Battute graffianti e qualche sorriso amaro, nell’allestimento di Piergiorgio Piccoli con la collaborazione di Aristide Genovese. Una cena carica di colpi di scena dove, alla fine, nessuno dei personaggi ne esce con la coscienza pulita. Anche la terza serata della stagione teatrale di Tolentino dimostra così che il ritorno del teatro Vaccaj ha portato con sé un cartellone interessante, dove i volti noti dello spettacolo italiano non hanno affatto deluso le aspettative del pubblico.   “Abbiamo trovato un bellissimo pubblico – dice Anna Valle ai microfoni di RadioC1 Inblu - . Abbiamo incontrato gli spettatori prima dello spettacolo, trovando persone molto partecipi. Il teatro rinnovato è bellissimo ed è bello per noi della compagnia, esserci entrati dentro ed aver percepito l’amore che gli spettatori hanno per questa struttura. Li ringraziamo per questo”. Anna Valle, in onda su RaiUno in questo periodo con la fiction “La compagnia del cigno” in cui viene toccato il tema del terremoto del 2016 di Amatrice, ha avuto modo, arrivando a Tolentino, di vedere con i propri occhi le conseguenze del sisma.   “Abbiamo avuto poco tempo per girare a Tolentino – dice - ma abbiamo visto i danni, i ponteggi, le case disabitate in un centro storico bellissimo. Sicuramente si vede che è ancora tutto in fase di sviluppo, di ricostruzione”.

  Giulia Sancricca 

Letto 930 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo