"Con te ripartiremo". Avviata la raccolta fondi Fondazione Bocelli per la Scuola della Musica di Camerino

Venerdì, 26 Luglio 2019 10:58 | Letto 836 volte   Clicca per ascolare il testo "Con te ripartiremo". Avviata la raccolta fondi Fondazione Bocelli per la Scuola della Musica di Camerino Grazie alla Fondazione Andrea Bocelli, sta per realizzarsi il sogno di una nuova sede per l’Accademia Musicale di Camerino. Già attiva dal 25  luglio e fino al 3 agosto la campagna di Numerazione Solidale 2019 promossa dalla ABF e denominata Con Te, ripartiamo- ABF per Camerino. Il numero da comporre è il 45580: si possono donare 2 euro (sms da cellulare Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce, Tiscali) oppure 5 e 10 euro (da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile, TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali.  Ieri sera a Lajatico (Pisa) paese natale di Bocelli, dal Teatro del Silenzio ha preso vita lo show questanno intitolato Ali di libertà. Per il bis della serata di domani, è prevista anche la straordinaria partecipazione al concerto di 8 giovani dellassociazione camerte, accompagnati dal presidente e dal direttore Vincenzo Correnti.  Per il gruppo in partenza dalla città ducale, un’emozione che si aggiunge alle tante altre provate nel corso degli ultimi mesi. Lo show del Teatro del Silenzio, sarà ripreso dalle telecamere di Rai1 e messo in onda in prima serata sabato 14 settembre; contestualmente, dal 9 al 22 settembre, sarà nuovamente attiva la campagna Con Te, ripartiamo, sempre con il numero 45580.  Nel frattempo, dopo le forti sensazioni interiori a lungo serbate, il maestro Correnti ha potuto esternare tutta la sua gioia per un epilogo inaspettato e colmo di generosa solidarietà. Lui stesso, ha raccontato nelle ultime ore dei particolari inediti e finora sconosciuti dei contatti avuti con la Fondazione Andrea Bocelli.  “Quando qualcuno mi invitava a considerare di poter arrivare alla Fondazione del grande maestro- spiega-  in realtà già ceravamo arrivati. Il silenzio era tassativo perché giustamente doveva essere lui stesso a dare la grande notizia. E’ così che tutto il sogno si è avverato. Rappresentanti della ABC hanno compiuto due sopralluoghi recandosi nella nostra città varie volte. Tra di noi- continua Correnti- contatti burocratici ma anche artistici: ognuno della nostra associazione a seconda del ruolo ricoperto, ha seguito il proprio percorso. Personalmente, mi sono occupato prettamente della parte musicale e didattica e qualche tempo fa ho accolto per due volte il direttore artistico del maestro Bocelli Carlo Bernini ; nell’occasione, non avendo più una sede, abbiamo fatto delle prove in luoghi di fortuna e allaperto ma fortunatamente, il tempo ci ha assistito. Il perché delle prove è presto detto: ci stiamo preparando per un concerto importante che terremo insieme al maestro Bocelli in Senato il prossimo 4  ottobre. Oggi stesso ci prepariamo a raggiungere Lajatico per un altro appuntamento emozionante; con i ragazzi scelti dalla Fondazione per girare gli spot pubblicitari col maestro Bocelli, prenderemo parte allo show del Teatro del silenzio di domani sera. Che dire - conclude Correnti-; coltivavamo il sogno di riappropriarci di una sede da tanto tempo. Tanti gli amici che ci sono stati vicini e che ci hanno fatto raggiungere una bella cifra ma purtroppo sufficiente a realizzare solo una piccola parte della scuola. Poi, un anno e mezzo fa, questo contatto prezioso; il dono di una solidarietà unica, ci ha aperto ad una luce e a una bellissima speranza”.  C.C.

Grazie alla Fondazione Andrea Bocelli, sta per realizzarsi il sogno di una nuova sede per l’Accademia Musicale di Camerino.

Già attiva dal 25  luglio e fino al 3 agosto la campagna di Numerazione Solidale 2019 promossa dalla ABF e denominata 'Con Te, ripartiamo- ABF per Camerino'. Il numero da comporre è il 45580: si possono donare 2 euro (sms da cellulare Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce, Tiscali) oppure 5 e 10 euro (da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile, TIM, Vodafone, Wind Tre, Fastweb e Tiscali. 

Ieri sera a Lajatico (Pisa) paese natale di Bocelli, dal Teatro del Silenzio ha preso vita lo show quest'anno intitolato 'Ali di libertà'. Per il bis della serata di domani, è prevista anche la straordinaria partecipazione al concerto di 8 giovani dell'associazione camerte, accompagnati dal presidente e dal direttore Vincenzo Correnti.  Per il gruppo in partenza dalla città ducale, un’emozione che si aggiunge alle tante altre provate nel corso degli ultimi mesi.

Lo show del Teatro del Silenzio, sarà ripreso dalle telecamere di Rai1 e messo in onda in prima serata sabato 14 settembre; contestualmente, dal 9 al 22 settembre, sarà nuovamente attiva la campagna 'Con Te, ripartiamo', sempre con il numero 45580. 

FB IMG 1564131843944

Nel frattempo, dopo le forti sensazioni interiori a lungo serbate, il maestro Correnti ha potuto esternare tutta la sua gioia per un epilogo inaspettato e colmo di generosa solidarietà. Lui stesso, ha raccontato nelle ultime ore dei particolari inediti e finora sconosciuti dei contatti avuti con la Fondazione Andrea Bocelli. 

“Quando qualcuno mi invitava a considerare di poter arrivare alla Fondazione del grande maestro- spiega-  in realtà già c'eravamo arrivati. Il silenzio era tassativo perché giustamente doveva essere lui stesso a dare la grande notizia.
E’ così che tutto il sogno si è avverato. Rappresentanti della ABC hanno compiuto due sopralluoghi recandosi nella nostra città varie volte. Tra di noi- continua Correnti- contatti burocratici ma anche artistici: ognuno della nostra associazione a seconda del ruolo ricoperto, ha seguito il proprio percorso.
Personalmente, mi sono occupato prettamente della parte musicale e didattica e qualche tempo fa ho accolto per due volte il direttore artistico del maestro Bocelli Carlo Bernini ; nell’occasione, non avendo più una sede, abbiamo fatto delle prove in luoghi di fortuna e all'aperto ma fortunatamente, il tempo ci ha assistito. Il perché delle prove è presto detto: ci stiamo preparando per un concerto importante che terremo insieme al maestro Bocelli in Senato il prossimo 4  ottobre. Oggi stesso ci prepariamo a raggiungere Lajatico per un altro appuntamento emozionante; con i ragazzi scelti dalla Fondazione per girare gli spot pubblicitari col maestro Bocelli, prenderemo parte allo show del Teatro del silenzio di domani sera. Che dire - conclude Correnti-; coltivavamo il sogno di riappropriarci di una sede da tanto tempo. Tanti gli amici che ci sono stati vicini e che ci hanno fatto raggiungere una bella cifra ma purtroppo sufficiente a realizzare solo una piccola parte della scuola. Poi, un anno e mezzo fa, questo contatto prezioso; il dono di una solidarietà unica, ci ha aperto ad una luce e a una bellissima speranza”.  

C.C.

Letto 836 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo