POLITEAMA banner beethoven 1022x200

San Severino: l'assessore Antognozzi si dimette

Mercoledì, 09 Dicembre 2020 13:47 | Letto 724 volte   Clicca per ascolare il testo San Severino: l'assessore Antognozzi si dimette A 4 anni dallelezione e a pochi mesi ormai dal rinnovo dellamministrazione comunale perde pezzi la Giunta di San Severino Marche. Tarcisio Antognozzi, infatti, si dimette dalla carica di assessore rimettendo nelle mani del sindaco Rosa Piermattei tutte le deleghe ricevute relative a Bilancio, Programmazione economica e finanziaria, Società partecipate e rapporti con ASSEM spa e ASSEM Patrimonio srl, Trasporto pubblico locale, Attuazione del programma, Patrimonio.Alla base della decisione, come scritto dallo stesso Antognozzi, una diversa visione rispetto ai consiglieri della maggioranza delle strategie per il futuro della città e della società partecipata Assem. Credo che occorra assumere decisioni importanti e tempestive, ancorchè impopolari, per la nostra comunità - scrive lormai ex assessore - Ringrazio di cuore il sindaco e i colleghi assessori, che ho avuto modo di apprezzare per passione, onestà e competenza, per l’opportunità offertami e per le formative esperienze che ho avuto la possibilità di vivere in questi anni così intensi e difficili. Continuerò a dare il mio contributo fattivo nel ruolo di consigliere comunale, rispettando l’impegno assunto con i cittadini elettori quattro anni fa. Auguro al sindaco e alla Giunta i più sinceri auguri di buon lavoro.f.u.
A 4 anni dall'elezione e a pochi mesi ormai dal rinnovo dell'amministrazione comunale perde pezzi la Giunta di San Severino Marche. Tarcisio Antognozzi, infatti, si dimette dalla carica di assessore rimettendo nelle mani del sindaco Rosa Piermattei tutte le deleghe ricevute relative a Bilancio, Programmazione economica e finanziaria, Società partecipate e rapporti con ASSEM spa e ASSEM Patrimonio srl, Trasporto pubblico locale, Attuazione del programma, Patrimonio.

Alla base della decisione, come scritto dallo stesso Antognozzi, una diversa visione rispetto ai consiglieri della maggioranza delle strategie per il futuro della città e della società partecipata Assem.

"Credo che occorra assumere decisioni importanti e tempestive, ancorchè impopolari, per la nostra comunità - scrive l'ormai ex assessore - Ringrazio di cuore il sindaco e i colleghi assessori, che ho avuto modo di apprezzare per passione, onestà e competenza, per l’opportunità offertami e per le formative esperienze che ho avuto la possibilità di vivere in questi anni così intensi e difficili. Continuerò a dare il mio contributo fattivo nel ruolo di consigliere comunale, rispettando l’impegno assunto con i cittadini elettori quattro anni fa. Auguro al sindaco e alla Giunta i più sinceri auguri di buon lavoro".

f.u.

Letto 724 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo