chANCE banner Appennino 1022 200px

Sarnano, un esempio nel libro di Paolo Gentiloni

Mercoledì, 13 Novembre 2019 18:52 | Letto 859 volte   Clicca per ascolare il testo Sarnano, un esempio nel libro di Paolo Gentiloni È Sarnano uno dei Comuni protagonisti del libro dellex presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, dal titolo La sfida impopulista.A renderlo noto è lattuale vice sindaco, nonchè ex sindaco, Franco Ceregioli che in un post sul suo profilo Facebook scrive: Ho appreso oggi di essere stato citato dallex Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni nel suo libro La sfida impopulista.Lo ringrazio per la menzione e la dedico a tutte le persone che, nei tre anni e mezzo in cui sono stato sindaco del terremoto, mi hanno accompagnato in questo difficile percorso (i colleghi amministratori, i dipendenti comunali, i volontari di tutte le associazioni), a chi ci è stato vicino con le donazioni e, soprattutto, a tutti i sarnanesi come segnale di speranza e fiducia per il futuro.Nel tratto in cui Gentiloni parla di Sarnano scrive. Sarnano è un altro Comune del maceratese, centro turistico invernale. Il sindaco, Franco Ceregioli, è riuscito a mobilitare tante energie soprattutto per la scuola. Ho inaugurato una bellissima scuola per linfanzia realizzata in 120 giorni dal Friuli-Venezia Giulia, una Regione che non ha certo dimenticato lesperienza del terremoto. E ho ringraziato Andrea Bocelli perchè grazie alla sua iniziativa, con Renzo Rosso e tanti personaggi dello spettacolo, è stata costruita e inaugurata la scuola media Leopardi: struttura davanguardia e aperta alla cittadinanza.Ma lex presidente non dimentica nemmeno Muccia, Tolentino, Camerino, Pieve Torina e San Ginesio: I sindaci di questi Comuni sono stati alcuni dei miei compagni in questo viaggio nelle aree colpite con i commissari, la protezione civile, i presidenti di Regione.Riflettori che si riaccendono, dunque, su quelle terre che da tre anni tutto sembrano tranne che essere ricordate.GS
È Sarnano uno dei Comuni protagonisti del libro dell'ex presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, dal titolo "La sfida impopulista".
A renderlo noto è l'attuale vice sindaco, nonchè ex sindaco, Franco Ceregioli che in un post sul suo profilo Facebook scrive: "Ho appreso oggi di essere stato citato dall'ex Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni nel suo libro "La sfida impopulista".
Lo ringrazio per la menzione e la dedico a tutte le persone che, nei tre anni e mezzo in cui sono stato "sindaco del terremoto", mi hanno accompagnato in questo difficile percorso (i colleghi amministratori, i dipendenti comunali, i volontari di tutte le associazioni), a chi ci è stato vicino con le donazioni e, soprattutto, a tutti i sarnanesi come segnale di speranza e fiducia per il futuro".

Nel tratto in cui Gentiloni parla di Sarnano scrive. "Sarnano è un altro Comune del maceratese, centro turistico invernale. Il sindaco, Franco Ceregioli, è riuscito a mobilitare tante energie soprattutto per la scuola. Ho inaugurato una bellissima scuola per l'infanzia realizzata in 120 giorni dal Friuli-Venezia Giulia, una Regione che non ha certo dimenticato l'esperienza del terremoto. E ho ringraziato Andrea Bocelli perchè grazie alla sua iniziativa, con Renzo Rosso e tanti personaggi dello spettacolo, è stata costruita e inaugurata la scuola media Leopardi: struttura d'avanguardia e aperta alla cittadinanza".
Ma l'ex presidente non dimentica nemmeno Muccia, Tolentino, Camerino, Pieve Torina e San Ginesio: "I sindaci di questi Comuni sono stati alcuni dei miei compagni in questo viaggio nelle aree colpite con i commissari, la protezione civile, i presidenti di Regione".
Riflettori che si riaccendono, dunque, su quelle terre che da tre anni tutto sembrano tranne che essere ricordate.

GS

Letto 859 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo