Omaggio all'Aquila di Filottrano: Sarnano dedica una stele in marmo a Michele Scarponi

Sabato, 16 Ottobre 2021 15:44 | Letto 471 volte   Clicca per ascolare il testo Omaggio all'Aquila di Filottrano: Sarnano dedica una stele in marmo a Michele Scarponi Una stele in marmo dedicata allAquila di Filottrano, il compianto campione di ciclismo Michele Scarponi, è stata inaugurata sul valico di Santa Maria Maddalena, nel territorio del comune di Sarnano. Alla cerimonia erano presenti il sindaco Luca Piergentili, il papà di Michele in rappresentanza della famiglia Scarponi, alcuni suoi ex compagni di squadra, su tutti Vincenzo Nibali, il titolare della Sassotetto srl Umberto Antonelli, il parroco di Sarnano don Marcello Squarcia che ha benedetto la stele ideata e realizzata da Andrea Tondi.Con questa stele Sarnano ha voluto omaggiare un grande campione del ciclismo marchigiano - dichiara il sindaco Luca Piergentili - che proprio su questa salita ha iniziato la sua carriera internazionale vincendo, nel 2009, la tappa di Camerino della Tirreno - Adriatico, proprio spiccando il volo su questa salita, e la stessa edizione della Corsa dei Due Mari.  Scarponi amava questa salita dove veniva spesso ad allenarsi e noi vorremmo che questa ascesa diventasse sempre di più una patria del ciclismo. Abbiamo in animo nei prossimi mesi altri progetti e iniziative proprio perchè, come amministrazione, intendiamo puntare anche sul ciclismo come volano di sviluppo turistico per la città e il territorio.f.u.
Una stele in marmo dedicata all'Aquila di Filottrano, il compianto campione di ciclismo Michele Scarponi, è stata inaugurata sul valico di Santa Maria Maddalena, nel territorio del comune di Sarnano. Alla cerimonia erano presenti il sindaco Luca Piergentili, il papà di Michele in rappresentanza della famiglia Scarponi, alcuni suoi ex compagni di squadra, su tutti Vincenzo Nibali, il titolare della Sassotetto srl Umberto Antonelli, il parroco di Sarnano don Marcello Squarcia che ha benedetto la stele ideata e realizzata da Andrea Tondi.

"Con questa stele Sarnano ha voluto omaggiare un grande campione del ciclismo marchigiano - dichiara il sindaco Luca Piergentili - che proprio su questa salita ha iniziato la sua carriera internazionale vincendo, nel 2009, la tappa di Camerino della Tirreno - Adriatico, proprio spiccando il volo su questa salita, e la stessa edizione della Corsa dei Due Mari.  Scarponi amava questa salita dove veniva spesso ad allenarsi e noi vorremmo che questa ascesa diventasse sempre di più una patria del ciclismo. Abbiamo in animo nei prossimi mesi altri progetti e iniziative proprio perchè, come amministrazione, intendiamo puntare anche sul ciclismo come volano di sviluppo turistico per la città e il territorio".

inaugurazione stele


benedizione stele
f.u.


Letto 471 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo