PUBBLIREDAZIONALE. A Sarnano due giorni all'insegna dei tesori del borgo

Venerdì, 30 Luglio 2021 13:10 | Letto 1105 volte   Clicca per ascolare il testo PUBBLIREDAZIONALE. A Sarnano due giorni all'insegna dei tesori del borgo PUBBLIREDAZIONALE - I tesori del borgo - città di Sarnano. È questo il titolo delliniziativa che domani e domenica (31 luglio e 1 agosto) animerà il centro sarnanese.Un evento organizzato dallassociazione cittadina dei commercianti, presieduta da Alessandro Scafa.presenteremo tre piatti tradizionali - dice Scafa - che stiamo registrando alla Camera di Commercio: il polentone bianco di Sarnano, il coniglio in porchetta di Sarnano e la crostata al torrone di Sarnano. Nei due giorni di festa questi piatti saranno serviti, a discrezione dei commercianti, nei bar e nei ristoranti del paese come aperitivi, apericena o pasti principali. Ognuno preparerà il piatto che sa fare meglio.Non solo enogastronomia, ma anche divertimento: Ospiteremo inoltre una fiera mercato dellantiquariato ed articoli vintage per i due giorni, a cura di Carla Marcelli de I mercatini di Carla. Immancabili gli spettacoli musicali itineranti lungo il percorso della fiera, insieme a Lu Trainanà, Rumba Latina e i Los Maniàchi.A piazzale La Marmora ci saranno diversi artisti e lAnffas. Domenica, invece, arriverà anche la signora Vera con il Circobus per i bambini.I due giorni saranno arricchiti anche dalle manifestazioni organizzate in contemporanea dal Comune di Sarnano.I tesori del borgo - conclude Scafa - saranno due giorni alla riscoperta delle esperienza, della cucina e della tradizione; degli scenari suggestivi e di tutte le attività che il nostro paese offre ai suoi visitatori.(Articolo pubbliredazionale)
PUBBLIREDAZIONALE - "I tesori del borgo - città di Sarnano". È questo il titolo dell'iniziativa che domani e domenica (31 luglio e 1 agosto) animerà il centro sarnanese.
Un evento organizzato dall'associazione cittadina dei commercianti, presieduta da Alessandro Scafa.
"presenteremo tre piatti tradizionali - dice Scafa - che stiamo registrando alla Camera di Commercio: il polentone bianco di Sarnano, il coniglio in porchetta di Sarnano e la crostata al torrone di Sarnano. Nei due giorni di festa questi piatti saranno serviti, a discrezione dei commercianti, nei bar e nei ristoranti del paese come aperitivi, apericena o pasti principali. Ognuno preparerà il piatto che sa fare meglio".
Non solo enogastronomia, ma anche divertimento: "Ospiteremo inoltre una fiera mercato dell'antiquariato ed articoli vintage per i due giorni, a cura di Carla Marcelli de 'I mercatini di Carla'. Immancabili gli spettacoli musicali itineranti lungo il percorso della fiera, insieme a 'Lu Trainanà', 'Rumba Latina' e i 'Los Maniàchi'.
A piazzale La Marmora ci saranno diversi artisti e l'Anffas. Domenica, invece, arriverà anche la signora Vera con il Circobus per i bambini".
I due giorni saranno arricchiti anche dalle manifestazioni organizzate in contemporanea dal Comune di Sarnano.
"I tesori del borgo - conclude Scafa - saranno due giorni alla riscoperta delle esperienza, della cucina e della tradizione; degli scenari suggestivi e di tutte le attività che il nostro paese offre ai suoi visitatori".

(Articolo pubbliredazionale)

Letto 1105 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo