Notte del Liceo Classico.Tutto pronto a Camerino e Tolentino

Giovedì, 16 Gennaio 2020 16:03 | Letto 401 volte   Clicca per ascolare il testo Notte del Liceo Classico.Tutto pronto a Camerino e Tolentino Oltre 400 scuole italiane sono pronte ad accogliere la Notte Nazionale del Liceo Classico.  Giunto alla sua sesta edizione, l’evento previsto per questo venerdì 17 gennaio, si presenta come uno dei più innovativi e coinvolgenti.  Nata da un’idea del professor Rocco Schembra, docente di Latino e Greco al Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale , la Notte Nazionale del Liceo Classico è sostenuta dal Ministero della Pubblica Istruzione, in partenariato con Rai cultura e Rai scuola. Vi aderiscono anche per il 2020 i Licei Classico Alfonso Varano di Camerino e Francesco Filelfo di Tolentino. Sei ore straordinarie si vivranno al Polo scolastico provinciale di Camerino che celebrerà la Notte Nazionale del Liceo Classico, dalle ore 18.00 alle ore 24.00. Tante le performances preparate da tempo da studentesse e studenti i quali, muovendo dai loro studi, spaziando tra il serio e il divertente, esalteranno il valore formativo della cultura classica interpretandola in chiave musicale, teatrale, scientifica, letterale e arricchendo il quadro generale con le specialità delle opzioni formative giuridica e di storia dell’arte. Filo conduttore, sarà il tema della libertà in quanto valore universale, eterno, ineludibile e declinabile in vario modo nella sua trasversalità. A sottolineare lo stretto legame tra cultura classica e scientifica, sarà in tarda serata l’intervento del Rettore Unicam Claudio Pettinari che approfondirà il tema “La ricerca, come anelito di libertà”. Ad arricchire il tutto, un piacevole intermezzo conviviale dedicato alla degustazione di vivande “ispirate al mondo classico”. Ha scelto di nuovo il magnifico scenario del Teatro Vaccaj di Tolentino invece la Notte Nazionale del Liceo Classico “Filelfo” che, dopo il successo dello scorso anno, è pronta a stupire ancora il pubblico, a partire dalle ore 21.00. Nell’alternarsi sul palco, le performances create con eccezionale passione da studentesse e studenti del Filelfo e dai loro insegnanti, offriranno più omaggi ai grandi autori che hanno fatto la storia della cultura antica e contemporanea. Spettacolo di punta sarà ”Oedipus in fabula”, libero e originale riadattamento tragicomico in chiave Camilleriana della tragedia “Edipo re” di Sofocle, per la regia di Gabriela Eleonori. Numerose e coinvolgenti le altre esibizioni della serata, che vedranno sul palcoscenico anche l’attore-autore Gianluca Foresi e un ospite a sorpresa. Per soddisfare la grande richiesta del pubblico, il Dirigente Scolastico dell’IIS Filelfo Donato Romano, ha già organizzato una replica della serata al teatro Spirito Santo di Tolentino. L’appuntamento ad ingresso libero è per il 26 gennaio alle ore 17.00. In un articolato programma, caratteristico di ogni Istituto, la bellezza dello studio dell’antico e la sua forza straordinaria di stimolare ragionamento e riflessioni sulle questioni del presente, troveranno dunque la maniera più originale di essere condivise con il pubblico. Vissuto con la gioia, l’impegno e la passione dei giovani, l’evento si presenta come una grande festa da condividere insieme a tutta la cittadinanza ma anche quale esperienza formativa di un cammino di studi, in cui cultura vuol dire crescita intellettuale aperta alle sfide del contemporaneo. C.C.
Oltre 400 scuole italiane sono pronte ad accogliere la Notte Nazionale del Liceo Classico.  Giunto alla sua sesta edizione, l’evento previsto per questo venerdì 17 gennaio, si presenta come uno dei più innovativi e coinvolgenti.  Nata da un’idea del professor Rocco Schembra, docente di Latino e Greco al Liceo Classico “Gulli e Pennisi” di Acireale , la Notte Nazionale del Liceo Classico è sostenuta dal Ministero della Pubblica Istruzione, in partenariato con Rai cultura e Rai scuola. Vi aderiscono anche per il 2020 i Licei Classico Alfonso Varano di Camerino e Francesco Filelfo di Tolentino.
Notte Lieco Classico 2
Sei ore straordinarie si vivranno al Polo scolastico provinciale di Camerino che celebrerà la Notte Nazionale del Liceo Classico, dalle ore 18.00 alle ore 24.00.
Tante le performances preparate da tempo da studentesse e studenti i quali, muovendo dai loro studi, spaziando tra il serio e il divertente, esalteranno il valore formativo della cultura classica interpretandola in chiave musicale, teatrale, scientifica, letterale e arricchendo il quadro generale con le specialità delle opzioni formative giuridica e di storia dell’arte.
Filo conduttore, sarà il tema della libertà in quanto valore universale, eterno, ineludibile e declinabile in vario modo nella sua trasversalità. A sottolineare lo stretto legame tra cultura classica e scientifica, sarà in tarda serata l’intervento del Rettore Unicam Claudio Pettinari che approfondirà il tema “La ricerca, come anelito di libertà”. Ad arricchire il tutto, un piacevole intermezzo conviviale dedicato alla degustazione di vivande “ispirate al mondo classico”.

IMG 20200116 WA0005
Ha scelto di nuovo il magnifico scenario del Teatro Vaccaj di Tolentino invece la Notte Nazionale del Liceo Classico “Filelfo” che, dopo il successo dello scorso anno, è pronta a stupire ancora il pubblico, a partire dalle ore 21.00. Nell’alternarsi sul palco, le performances create con eccezionale passione da studentesse e studenti del Filelfo e dai loro insegnanti, offriranno più omaggi ai grandi autori che hanno fatto la storia della cultura antica e contemporanea. Spettacolo di punta sarà ”Oedipus in fabula”, libero e originale riadattamento tragicomico in chiave Camilleriana della tragedia “Edipo re” di Sofocle, per la regia di Gabriela Eleonori.
Numerose e coinvolgenti le altre esibizioni della serata, che vedranno sul palcoscenico anche l’attore-autore Gianluca Foresi e un ospite a sorpresa. Per soddisfare la grande richiesta del pubblico, il Dirigente Scolastico dell’IIS Filelfo Donato Romano, ha già organizzato una replica della serata al teatro Spirito Santo di Tolentino. L’appuntamento ad ingresso libero è per il 26 gennaio alle ore 17.00.
notte liceo Classico esperimento scientifico
In un articolato programma, caratteristico di ogni Istituto, la bellezza dello studio dell’antico e la sua forza straordinaria di stimolare ragionamento e riflessioni sulle questioni del presente, troveranno dunque la maniera più originale di essere condivise con il pubblico.
Vissuto con la gioia, l’impegno e la passione dei giovani, l’evento si presenta come una grande festa da condividere insieme a tutta la cittadinanza ma anche quale esperienza formativa di un cammino di studi, in cui cultura vuol dire crescita intellettuale aperta alle sfide del contemporaneo.
C.C.
IMG 20200116 WA0004

Letto 401 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo