Amministrative: al voto il 5 giugno- Eventuale ballottaggio il 19

Sabato, 09 Aprile 2016 11:29 | Letto 1514 volte   Clicca per ascolare il testo Amministrative: al voto il 5 giugno- Eventuale ballottaggio il 19 COMUNALI: al voto il 5 giugno- Eventuale ballottaggio il 19 E ufficiale: per le elezioni amministrative le date sono domenica domenica 5 giugno per il primo turno 19 giugno per leventuale ballottaggio. Le giornate sono state fissate dal ministro dellInterno Angelino Alfano e comunicate dal Viminale. Nelle Marche si vota per il rinnovo di29 amministrazioni comunali, 7 in provincia di Macerata: San Severino, Morrovalle, Porto Recanati, Castelraimondo, Muccia, Esanatoglia, Bolognola. Giugno mese decisivo anche per la provincia di Macerata; scade infatti il mandato di Pettinari e dei suoi assessori e consiglieri i quali, governeranno comunque ancora per tre mesi senza percepire indennità di carica. Quanto alle comunali le diverse forze politiche stanno mettendo insieme nomi e cercando possibili alleati. Parecchi comunque, quelli già usciti allo scoperto. Tre nomi per Castelraimondo, il sindaco uscente Renzo Marinelli che potrebbe ricandidarsi e venerdì prossimo incontrerà lla cittadinanza (se così fosse per lui sarebbe il quarto mandato); il Partito Democratico nei prossimi giorni deciderà anche se si fanno già i nomi del professor Renato De Leone docente dellUniversità di Camerino e del dirigente scolastico Giancarlo Marcelli; la lista Castelraimondo che sarà propone invece linsegnante Daniele Antonozzi, con il sostegno del consigliere comunale uscente Dario Farabollini e di Daniela Nizi. A Muccia in cerca di conferma per il secondo mandato lattuale sindaco Fabio Barboni mentre èincerta una seconda lista; a Bolognola, comune sul quale pende la ormai certa fusione con Sarnano, nellattesa il 5 giugno si andrà a votare ma non si sono ancora ufficialmente espresse per unufficiale candidatura sia il sindaco uscente Simonetta Scaficchia che la possibile contendente Maria Gabriella Maggi, già sindaco del piccolo comune di 150 abitanti. A San Severino Marche, unica certezza per ora è la lista civica di Rosa Piermattei e di Alessandra Aronne e Francesco Borioni. Il Movimento 5 Stelle sembra invece voler candidare Mauro Bompadre e altro nome in lista quello di Cadia Carloni. Quanto agli altri partiti, sia di centro-sinistra che di centro-destra nulla di ufficiale è ancora emerso e sono in corso i contatti per trovare consensi e possibili alleanze. Per Porto Recanati già ufficiali sono Giovanni Giri, Alessandro Rovazzani e Sauro Pigini mentre, tra i probabili, cè l ex sindaco Sabrina Montali. A Esanatoglia potrebbe ricandidarsi il sindaco uscente Giorgio Pizzi che dovrà sfidarsi con il medico Claudio Modesti (già assessore comunale a Matelica nella giunta Gagliardi), alla guida della lista civica trasversale. Unasfida a due quella che si prospetta a Morrovalle, dove correrà per il secondo mandato il sindaco uscente Stefano Montemarani pronto a contendersi la poltrona con lex sindaco Francesco Acquaroli del Pd, all guida di una lista di centro-sinistra che potrebbe avere lappoggio dellUdc.

COMUNALI: al voto il 5 giugno- Eventuale ballottaggio il 19

E' ufficiale: per le elezioni amministrative le date sono domenica domenica 5 giugno per il primo turno 19 giugno per l'eventuale ballottaggio. Le giornate sono state fissate dal ministro dell'Interno Angelino Alfano e comunicate dal Viminale.

Nelle Marche si vota per il rinnovo di29 amministrazioni comunali, 7 in provincia di Macerata: San Severino, Morrovalle, Porto Recanati, Castelraimondo, Muccia, Esanatoglia, Bolognola. Giugno mese decisivo anche per la provincia di Macerata; scade infatti il mandato di Pettinari e dei suoi assessori e consiglieri i quali, governeranno comunque ancora per tre mesi senza percepire indennità di carica. Quanto alle comunali le diverse forze politiche stanno mettendo insieme nomi e cercando possibili alleati. Parecchi comunque, quelli già usciti allo scoperto. Tre nomi per Castelraimondo, il sindaco uscente Renzo Marinelli che potrebbe ricandidarsi e venerdì prossimo incontrerà lla cittadinanza (se così fosse per lui sarebbe il quarto mandato); il Partito Democratico nei prossimi giorni deciderà anche se si fanno già i nomi del professor Renato De Leone docente dell'Università di Camerino e del dirigente scolastico Giancarlo Marcelli; la lista "Castelraimondo che sarà" propone invece l'insegnante Daniele Antonozzi, con il sostegno del consigliere comunale uscente Dario Farabollini e di Daniela Nizi.

A Muccia in cerca di conferma per il secondo mandato l'attuale sindaco Fabio Barboni mentre èincerta una seconda lista; a Bolognola, comune sul quale pende la ormai certa fusione con Sarnano, nell'attesa il 5 giugno si andrà a votare ma non si sono ancora ufficialmente espresse per un'ufficiale candidatura sia il sindaco uscente Simonetta Scaficchia che la possibile contendente Maria Gabriella Maggi, già sindaco del piccolo comune di 150 abitanti.

A San Severino Marche, unica certezza per ora è la lista civica di Rosa Piermattei e di Alessandra Aronne e Francesco Borioni. Il Movimento 5 Stelle sembra invece voler candidare Mauro Bompadre e altro nome in lista quello di Cadia Carloni. Quanto agli altri partiti, sia di centro-sinistra che di centro-destra nulla di ufficiale è ancora emerso e sono in corso i contatti per trovare consensi e possibili alleanze.

Per Porto Recanati già ufficiali sono Giovanni Giri, Alessandro Rovazzani e Sauro Pigini mentre, tra i probabili, c'è l' ex sindaco Sabrina Montali. A Esanatoglia potrebbe ricandidarsi il sindaco uscente Giorgio Pizzi che dovrà sfidarsi con il medico Claudio Modesti (già assessore comunale a Matelica nella giunta Gagliardi), alla guida della lista civica trasversale. Unasfida a due quella che si prospetta a Morrovalle, dove correrà per il secondo mandato il sindaco uscente Stefano Montemarani pronto a contendersi la poltrona con l'ex sindaco Francesco Acquaroli del Pd, all guida di una lista di centro-sinistra che potrebbe avere l'appoggio dell'Udc.

Letto 1514 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo