PIEDINO elezioni regionali nostro

Caldarola, minoranza: “Agevolazioni che creano disuguaglianze”

Lunedì, 23 Dicembre 2019 20:28 | Letto 705 volte   Clicca per ascolare il testo Caldarola, minoranza: “Agevolazioni che creano disuguaglianze” Si crea una disparità tra cittadini già residenti e quelli nuovi.Cosi il gruppo di minoranza di Caldarola, guidato da Davide De Angelis, commenta la decisione dellamministrazione che riguarda un indennizzo forfettario di 300 euro per le nuove nascite e l’esenzione per 4 anni dal pagamento TARI e addizionale IRPEF dei redditi familiari per le nuove residenze.Simao a comunicare - scrivono - il nostro dissenso soprattutto in merito alla seconda misura elencata, in quanto creerebbe una disparità tra cittadino vecchio residente e nuovo residente, non è possibile creare una disuguaglianza tra cittadini solo in base al tempo di acquisizione di residenza.Crediamo invece - aggiungono - che per invogliare l’insediamento di nuovi nuclei familiari o per evitare che quelli già presenti decidano di andare via da Caldarola, occorre creare nuovi servizi per i cittadini oltre a mantenere efficienti quelli esistenti, magari pensando ad un’esenzione per le attività commerciali o a bonus sostanziali per chi decide di aprirne una nuova, solo in questo modo si creano nuovi servizi e di conseguenza posti di lavoro suscitando nuovi stimoli per venire ad abitare nel nostro paese.GS
"Si crea una disparità tra cittadini già residenti e quelli nuovi".
Cosi il gruppo di minoranza di Caldarola, guidato da Davide De Angelis, commenta la decisione dell'amministrazione che riguarda un indennizzo forfettario di 300 euro per le nuove nascite e l’esenzione per 4 anni dal pagamento TARI e addizionale IRPEF dei redditi familiari per le nuove residenze.
"Simao a comunicare - scrivono - il nostro dissenso soprattutto in merito alla seconda misura elencata, in quanto creerebbe una disparità tra cittadino vecchio residente e nuovo residente, non è possibile creare una disuguaglianza tra cittadini solo in base al tempo di acquisizione di residenza.
Crediamo invece - aggiungono - che per invogliare l’insediamento di nuovi nuclei familiari o per evitare che quelli già presenti decidano di andare via da Caldarola, occorre creare nuovi servizi per i cittadini oltre a mantenere efficienti quelli esistenti, magari pensando ad un’esenzione per le attività commerciali o a bonus sostanziali per chi decide di aprirne una nuova, solo in questo modo si creano nuovi servizi e di conseguenza posti di lavoro suscitando nuovi stimoli per venire ad abitare nel nostro paese".

GS

Letto 705 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo