Autonomia differenziata, imprenditori incontrano il ministro Boccia

Giovedì, 27 Febbraio 2020 14:15 | Letto 332 volte   Clicca per ascolare il testo Autonomia differenziata, imprenditori incontrano il ministro Boccia Un incontro con il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Francesco Boccia, organizzato dal Club Ambrosetti e riservato ad un team di imprenditori provenienti da diverse zone dItalia, quello che si è tenuto nei giorni scorsi per parlare della sfida dellautonomia differenziata in vista della predisposizione di un disegno di legge su questa importante materia che il Ministro Boccia presenterà a breve. Allincontro ha preso parte, in qualità di membro del consiglio di presidenza dellUnionturismo, anche Barbara Cacciolari, che ha presentato anche le istanze e le urgenze del territorio maceratese. Per quanto riguarda la regione Marche - ha dichiarato Barbara Cacciolari - ho evidenziato la necessità e l’urgenza di attivare il prima possibile la macchina della ricostruzione, ad oggi ancora ferma nelle aree interne colpite dal sisma del 2016. Inoltre ho avanzato la richiesta di inserire nel Disegno di Legge la necessità di una particolare attenzione e tutela delle Aree interne e di montagna, patrimonio inestimabile del nostro territorio che conserva i piccoli borghi di storia millenaria, nonche’ prevedere una tutela pertinente alle aree terremotate che hanno bisogno di essere gestite come aree speciali per la ricostruzione immobiliare ed economica.f.u.
Un incontro con il Ministro per gli Affari regionali e le Autonomie Francesco Boccia, organizzato dal Club Ambrosetti e riservato ad un team di imprenditori provenienti da diverse zone d'Italia, quello che si è tenuto nei giorni scorsi per parlare della sfida dell'autonomia differenziata in vista della predisposizione di un disegno di legge su questa importante materia che il Ministro Boccia presenterà a breve. All'incontro ha preso parte, in qualità di membro del consiglio di presidenza dell'Unionturismo, anche Barbara Cacciolari, che ha presentato anche le istanze e le urgenze del territorio maceratese. "Per quanto riguarda la regione Marche - ha dichiarato Barbara Cacciolari - ho evidenziato la necessità e l’urgenza di attivare il prima possibile la macchina della ricostruzione, ad oggi ancora ferma nelle aree interne colpite dal sisma del 2016. Inoltre ho avanzato la richiesta di inserire nel Disegno di Legge la necessità di una particolare attenzione e tutela delle Aree interne e di montagna, patrimonio inestimabile del nostro territorio che conserva i piccoli borghi di storia millenaria, nonche’ prevedere una tutela pertinente alle aree terremotate che hanno bisogno di essere gestite come aree speciali per la ricostruzione immobiliare ed economica".

f.u.

Letto 332 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo