Med Store vicino a chi soffre, Ipad per i Covid Hospital

Mercoledì, 25 Marzo 2020 15:41 | Letto 242 volte   Clicca per ascolare il testo Med Store vicino a chi soffre, Ipad per i Covid Hospital Connettere è una questione di cuore. Vicini a chi soffre per unemergenza senza precedenti. Così la Med Store, azienda di Sandro e Stefano Parcaroli, punto di riferimento per il centro Italia in qualità di Apple Premium Reseller, ha donato alcuni iPad ai poli ospedalieri dellArea Vasta 3 (Macerata, Camerino e Civitanova Marche), grazie al coordinamento con il responsabile dellArea Vasta 3, Alessandro Maccioni, e altri dispositivi allospedale di Pesaro, ad oggi epicentro di una lotta senza sosta contro il Coronavirus. Tablet già pronti alluso, grazie alla gestione centralizzata a distanza, che consente di mantenere la funzionalità del dispositivo in qualsiasi momento ed un supporto tecnico da remoto da parte dello staff Med Store.Una scelta fortemente voluta da parte dellazienda - sottolinea Stefano Parcaroli - Stiamo vivendo unemergenza senza precedenti e tutti quanti ci sentiamo coinvolti, non solo nellosservanza di quelle che sono le restrizioni e le direttive emanate dal governo centrale, ma anche come cittadini che possono contribuire in ogni modo possibile per supportare le difficoltà di chi in questo momento sta lottando in corsia per salvare le vite e di chi lotta contro questo terribile virus. Abbiamo voluto donare diversi iPad agli ospedali della nostra provincia, come pure allospedale di Pesaro - prosegue Stefano Parcaroli - Un supporto che consentirà a medici ed infermieri di mettere in contatto i ricoverati con le loro famiglie, spesso purtroppo per lultima volta. Tutta lazienda Med Store è vicina a chi sta vivendo questo difficile momento, nella speranza che si possa uscire presto da questo incubo.f.u.
"Connettere è una questione di cuore". Vicini a chi soffre per un'emergenza senza precedenti. Così la Med Store, azienda di Sandro e Stefano Parcaroli, punto di riferimento per il centro Italia in qualità di Apple Premium Reseller, ha donato alcuni iPad ai poli ospedalieri dell'Area Vasta 3 (Macerata, Camerino e Civitanova Marche), grazie al coordinamento con il responsabile dell'Area Vasta 3, Alessandro Maccioni, e altri dispositivi all'ospedale di Pesaro, ad oggi epicentro di una lotta senza sosta contro il Coronavirus. Tablet già pronti all'uso, grazie alla gestione centralizzata a distanza, che consente di mantenere la funzionalità del dispositivo in qualsiasi momento ed un supporto tecnico da remoto da parte dello staff Med Store.
"Una scelta fortemente voluta da parte dell'azienda - sottolinea Stefano Parcaroli - Stiamo vivendo un'emergenza senza precedenti e tutti quanti ci sentiamo coinvolti, non solo nell'osservanza di quelle che sono le restrizioni e le direttive emanate dal governo centrale, ma anche come cittadini che possono contribuire in ogni modo possibile per supportare le difficoltà di chi in questo momento sta lottando in corsia per salvare le vite e di chi lotta contro questo terribile virus.

Abbiamo voluto donare diversi iPad agli ospedali della nostra provincia, come pure all'ospedale di Pesaro - prosegue Stefano Parcaroli - Un supporto che consentirà a medici ed infermieri di mettere in contatto i ricoverati con le loro famiglie, spesso purtroppo per l'ultima volta. Tutta l'azienda Med Store è vicina a chi sta vivendo questo difficile momento, nella speranza che si possa uscire presto da questo incubo".

f.u.

Letto 242 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo