PIEDINO elezioni regionali nostro

Donazione Ads Bocciofila Castelraimondo per casa di riposo

Giovedì, 16 Aprile 2020 10:55 | Letto 640 volte   Clicca per ascolare il testo Donazione Ads Bocciofila Castelraimondo per casa di riposo Dallassociazione Bocciofila di Castelraimondo, una donazione a favore della locale casa di riposo.  La solidarietà si è concretizzata nella devoluzione di 1000 euro decisa dalla ADS Bocciofila e  dedicata in particolare alla memoria degli anziani ospiti della struttura, vittime della pandemia del coronavirus. “ E un piccolo gesto che abbiamo creduto fosse opportuno da parte di associazioni il cui operato si rivolge al sociale -afferma il presidente camerte Carlo Croia-. La nostra è un’associazione prettamente sportiva le cui casse sono in attivo e non potevamo che metterci a disposizione con un piccolo segno di vicinanza e solidarietà dedicato a quelle persone che il nostro territorio  si è trovato a piangere come vittime di questo dramma sanitario. Tra i nonnini che ci hanno lasciato- continua Croia- ci sono purtroppo anche dei compaesani camerinesi. nelle nostre zone ci conosciamo tutti e come associazione si è voluto testimoniare affetto e vicinanza in un momento di grande dolore che riguarda tante famiglie e diverse comunità”.L’ADS bocciofila di Castelraimondo ha anche rinunciato a chiedere il contributo che in base alle disposizioni governative potrebbe spettarle per i danni provocati dal fermo dell’attività. “ Il nostro conto è abbastanza positivo – conclude Carlo Croia- e crediamo che sia opportuno e doveroso lasciare la disponibilità di un aiuto a chi ha più bisogno di noi. Credo che se tutte le associazioni secondo le proprie possibilità dessero una mano, oltre all’essere gratificati da un gesto che rimane nel tempo, potrebbero nel loro piccolo contribuire ad alleviare tante situazioni di disagio”.C.C. 
Dall'associazione Bocciofila di Castelraimondo, una donazione a favore della locale casa di riposo.  La solidarietà si è concretizzata nella devoluzione di 1000 euro decisa dalla ADS Bocciofila e  dedicata in particolare alla memoria degli anziani ospiti della struttura, vittime della pandemia del coronavirus.

“ E' un piccolo gesto che abbiamo creduto fosse opportuno da parte di associazioni il cui operato si rivolge al sociale -afferma il presidente camerte Carlo Croia-. La nostra è un’associazione prettamente sportiva le cui casse sono in attivo e non potevamo che metterci a disposizione con un piccolo segno di vicinanza e solidarietà dedicato a quelle persone che il nostro territorio  si è trovato a piangere come vittime di questo dramma sanitario. Tra i nonnini che ci hanno lasciato- continua Croia- ci sono purtroppo anche dei compaesani camerinesi. nelle nostre zone ci conosciamo tutti e come associazione si è voluto testimoniare affetto e vicinanza in un momento di grande dolore che riguarda tante famiglie e diverse comunità”.
L’ADS bocciofila di Castelraimondo ha anche rinunciato a chiedere il contributo che in base alle disposizioni governative potrebbe spettarle per i danni provocati dal fermo dell’attività. “ Il nostro conto è abbastanza positivo – conclude Carlo Croia- e crediamo che sia opportuno e doveroso lasciare la disponibilità di un aiuto a chi ha più bisogno di noi. Credo che se tutte le associazioni secondo le proprie possibilità dessero una mano, oltre all’essere gratificati da un gesto che rimane nel tempo, potrebbero nel loro piccolo contribuire ad alleviare tante situazioni di disagio”.
C.C. 

Letto 640 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo