Fabriano: Secondo caso Covid in tre giorni.

Domenica, 09 Agosto 2020 11:37 | Letto 4469 volte   Clicca per ascolare il testo Fabriano: Secondo caso Covid in tre giorni. Sul secondo caso Covid interviene il primo cittadino: “Chiederò agli agenti della Polizia municipale di intensificare i controlli in negozi e locali”. Questa la prima contromisura che il sindaco Gabriele Santarelli ha deciso di prendere dopo che, in tre giorni, si sono verificati due casi di tamponi positivi al Covid-19 in città. Il secondo, sintomatico, ufficializzato questa domenica 9 agosto, dallo stesso primo cittadino fabrianese attraverso una comunicazione su Facebook. “Il servizio di Prevenzione ci ha comunicato che è risultata positiva al Covid-19 una seconda persona direttamente collegata alla positività rilevata due giorni fa. Continuano le attività di tamponatura nellambito dei contatti avuti da queste due persone negli ultimi 14 giorni. Invito, chi non lavesse ancora fatto, a installare sul proprio smartphone lapplicazione Immuni e si ribadisce limportanza del rispetto delle norme anticovid”, le parole di Santarelli. Quindi, distanziamento sociale, utilizzo delle mascherine nei locali al chiuso, lavaggio frequente delle mani, oltre naturalmente a scaricare l’applicazione. Da quello che si apprende, i due positivi al Coronavirus sono legati da un rapporto di amicizia e dovrebbero avere entrambi sui 30 anni. Il primo è asintomatico e monitorato in casa. Il secondo è, invece, sintomatico. Anche in questo caso, però, i sintomi sono tenuti sotto controllo dai sanitari dall’abitazione del ragazzo. Nel corso delle ultime due settimane, i due positivi fabrianesi hanno avuto diversi contatti con altra gente e per questo dalle autorità sanitarie si sta procedendo a contattarle per sottoporle a tampone. Controlli che saranno intensificati anche in città, con il sindaco Santarelli che chiede agli agenti della Municipale di intensificarli nei negozi e nei locali. Le notizie legate al Coronavirus non finisco qui per Fabriano e tutto il comprensorio. Infatti, sono cresciute negli ultimi giorni anche le quarantene legate ai rientri dall’estero, in particolare da Stati dove la pandemia è molto presente. Complessivamente, sono circa 50 i soggetti iscritti nella lista degli isolamenti fiduciari fra Fabriano, Sassoferrato, Cerreto D’Esi, Genga e Serra San Quirico. Infine, c’è un residente fuori città che è in attesa di trasferimento in un ospedale Covid della Regione e che, attualmente, è monitorato al Profili. Mario Staffolani
Sul secondo caso Covid interviene il primo cittadino: “Chiederò agli agenti della Polizia municipale di intensificare i controlli in negozi e locali”. Questa la prima contromisura che il sindaco Gabriele Santarelli ha deciso di prendere dopo che, in tre giorni, si sono verificati due casi di tamponi positivi al Covid-19 in città.
Il secondo, sintomatico, ufficializzato questa domenica 9 agosto, dallo stesso primo cittadino fabrianese attraverso una comunicazione su Facebook.
“Il servizio di Prevenzione ci ha comunicato che è risultata positiva al Covid-19 una seconda persona direttamente collegata alla positività rilevata due giorni fa. Continuano le attività di tamponatura nell'ambito dei contatti avuti da queste due persone negli ultimi 14 giorni. Invito, chi non l'avesse ancora fatto, a installare sul proprio smartphone l'applicazione "Immuni" e si ribadisce l'importanza del rispetto delle norme anticovid”, le parole di Santarelli. Quindi, distanziamento sociale, utilizzo delle mascherine nei locali al chiuso, lavaggio frequente delle mani, oltre naturalmente a scaricare l’applicazione.

sindaco Fabriano santarelli quadrata

Da quello che si apprende, i due positivi al Coronavirus sono legati da un rapporto di amicizia e dovrebbero avere entrambi sui 30 anni. Il primo è asintomatico e monitorato in casa. Il secondo è, invece, sintomatico. Anche in questo caso, però, i sintomi sono tenuti sotto controllo dai sanitari dall’abitazione del ragazzo.

Nel corso delle ultime due settimane, i due positivi fabrianesi hanno avuto diversi contatti con altra gente e per questo dalle autorità sanitarie si sta procedendo a contattarle per sottoporle a tampone. Controlli che saranno intensificati anche in città, con il sindaco Santarelli che chiede agli agenti della Municipale di intensificarli nei negozi e nei locali.

Le notizie legate al Coronavirus non finisco qui per Fabriano e tutto il comprensorio. Infatti, sono cresciute negli ultimi giorni anche le quarantene legate ai rientri dall’estero, in particolare da Stati dove la pandemia è molto presente.
Complessivamente, sono circa 50 i soggetti iscritti nella lista degli isolamenti fiduciari fra Fabriano, Sassoferrato, Cerreto D’Esi, Genga e Serra San Quirico. Infine, c’è un residente fuori città che è in attesa di trasferimento in un ospedale Covid della Regione e che, attualmente, è monitorato al Profili.

 Mario Staffolani

Letto 4469 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo