Per Licei e ITCG, iniziati i corsi di recupero a distanza

Mercoledì, 02 Settembre 2020 19:40 | Letto 776 volte   Clicca per ascolare il testo Per Licei e ITCG, iniziati i corsi di recupero a distanza In previsione di tornare sui banchi il 14 settembre lanno scolastico a Camerino è già iniziato con i corsi di recupero a distanza. Da ieri dunque circa 150 alunni in totale tra Licei Varano e Istituto Antinori sono collegati con i computer dalle loro case e impegnati in questo percorso. Come prevede la norma, in autonomia a fine  in agosto abbiamo stabilito questa modalità adottata anche da altre scuole del territorio. La modalità è quella a distanza - spiega il dirigente Francesco Rosati - peraltro ben collaudata nei tre mesi di lock down e quindi, verificato che tutti gli studenti avessero ancora dispositivi adatti,  abbiamo iniziato questa attività della quale faremo un report dopo una settimana. Nel frattempo  stiamo ultimando i preparativi per accogliere tutti gli studenti il 14 settembre, salvo eventuali modifiche  che dovessero arrivare dallalto. Si è provveduto quindi a predisporre   tutta la segnaletica con le indicazioni  e le informazioni necessarie per gestire  in sicurezza questo nuovo anno scolastico.  In contemporanea - aggiunge Rosati-  stiamo svolgendo in presenza gli esami di idoneità integrativi per gli studenti che hanno cambiato corso o che provengono da altre scuole, come pure abbiamo un appendice degli esami di stato per i privatisti. In realtà dunque la scuola non si è mai fermata, nè durante lestate e neppure adesso, anzi, siamo in piena attività -sottolinea il dirigente-. Peraltro sono attivi anche dei lavori esterni allistituto e buonissime notizie vi sono per altri lavori di completamento del polo scolastico; grazie a queste opere verranno creati nuovi accessi per lIstituto, una nuova palestra e un auditorium. Verrà quindi a completarsi un Polo scolastico che diventerà ancora più bello, interessante e accattivante per i nostri studenti, pieno di strutture collegate in maniera tale che lattività possa riprendere in totale sicurezza. Speriamo - conclude Francesco Rosati- che una volta passata lepidemia, veramente si possa tornare a prima del covid-19, con tutte le nostre  potenzialità: scuola, progetti e tutte le attività formative che ci hanno caratterizzato per tanti anni.  c.c.
In previsione di tornare sui banchi il 14 settembre l'anno scolastico a Camerino è già iniziato con i corsi di recupero a distanza. Da ieri dunque circa 150 alunni in totale tra Licei Varano e Istituto Antinori sono collegati con i computer dalle loro case e impegnati in questo percorso. 
"Come prevede la norma, in autonomia a fine  in agosto abbiamo stabilito questa modalità adottata anche da altre scuole del territorio. La modalità è quella a distanza - spiega il dirigente Francesco Rosati - peraltro ben collaudata nei tre mesi di lock down e quindi, verificato che tutti gli studenti avessero ancora dispositivi adatti,  abbiamo iniziato questa attività della quale faremo un report dopo una settimana. Nel frattempo  stiamo ultimando i preparativi per accogliere tutti gli studenti il 14 settembre, salvo eventuali modifiche  che dovessero arrivare dall'alto. Si è provveduto quindi a predisporre   tutta la segnaletica con le indicazioni  e le informazioni necessarie per gestire  in sicurezza questo nuovo anno scolastico.  In contemporanea - aggiunge Rosati-  stiamo svolgendo in presenza gli esami di idoneità integrativi per gli studenti che hanno cambiato corso o che provengono da altre scuole, come pure abbiamo un' appendice degli esami di stato per i privatisti.
In realtà dunque la scuola non si è mai fermata, nè durante l'estate e neppure adesso, anzi, siamo in piena attività -sottolinea il dirigente-. Peraltro sono attivi anche dei lavori esterni all'istituto e buonissime notizie vi sono per altri lavori di completamento del polo scolastico; grazie a queste opere verranno creati nuovi accessi per l'Istituto, una nuova palestra e un auditorium. Verrà quindi a completarsi un Polo scolastico che diventerà ancora più bello, interessante e accattivante per i nostri studenti, pieno di strutture collegate in maniera tale che l'attività possa riprendere in totale sicurezza. Speriamo - conclude Francesco Rosati- che una volta passata l'epidemia, veramente si possa tornare a prima del covid-19, con tutte le nostre  potenzialità: scuola, progetti e tutte le attività formative che ci hanno caratterizzato per tanti anni".  
c.c.

Letto 776 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo