Piergentili: "Non abbiamo le classi pollaio"

Sabato, 31 Ottobre 2020 19:05 | Letto 1069 volte   Clicca per ascolare il testo Piergentili: "Non abbiamo le classi pollaio" Chiamato direttamente in causa dalla protesta organizzata contro le classi pollaio da alcuni genitori di Sarnano, che hanno organizzato un sit in con relativi striscioni davanti allistituto che ospita le elementari, il sindaco Luca Piergentili non ci sta , visto che non può assolutamente parlarsi di classe pollaio.Non vedo alcun motivo per cui debba essere chiamata in causa lamministrazione comunale - incalza il primo cittadino - che come suo compito istituzionale ha quello di fornire locali adeguati per la scuola. Pertanto alla richiesta del Provveditorato e della dirigente scolastica abbiamo fornito due soluzioni per ospitare una classe di 24 alunni. La prima ospitarli nellaula in precedenza adibita a laboratorio di scienze nella nuova scuola, soluzione scelta dalla dirigente quale aula per la seconda classe, e laltra possibilità quella di unaula nel nuovo asilo donato dalla Protezione civile del Friuli.Non ha dubbi il sindaco sul fatto che laula sia assolutamente idonea. Non solo - prosegue - Poichè i genitori lamentano il fatto che laula in questione sia troppo grande abbiamo già acquistato materiale fono assorbente che in questa classe non era presente e non appena ci sarà consegnato provvederemo ad istallarlo.Nuon vuole comunque sentir parlare di classe pollaio, come detto, il sindaco che precisa come dal punto di vista formale mi ero già recato allUfficio Scolastico Regionale, ma la richiesta non è stata accolta dallautorità competente. Concludo dicendo che ero stato invitato a partecipare soltanto con una telefonata nella mattinata di giovedì, mentre la richietsa del sit in era giunta lunedì mattino senza alcun invito, e come amministrazione comunale non abbiamo nulla da rimproverarci, anche perchè la richiesta di sdoppiamento della classe è già stata presentata allUfficio Scolastico competente.
Chiamato direttamente in causa dalla protesta organizzata contro le classi pollaio da alcuni genitori di Sarnano, che hanno organizzato un sit in con relativi striscioni davanti all'istituto che ospita le elementari, il sindaco Luca Piergentili non ci sta , visto che non può assolutamente parlarsi di classe pollaio".

"Non vedo alcun motivo per cui debba essere chiamata in causa l'amministrazione comunale - incalza il primo cittadino - che come suo compito istituzionale ha quello di fornire locali adeguati per la scuola. Pertanto alla richiesta del Provveditorato e della dirigente scolastica abbiamo fornito due soluzioni per ospitare una classe di 24 alunni. La prima ospitarli nell'aula in precedenza adibita a laboratorio di scienze nella nuova scuola, soluzione scelta dalla dirigente quale aula per la seconda classe, e l'altra possibilità quella di un'aula nel nuovo asilo donato dalla Protezione civile del Friuli".

Non ha dubbi il sindaco sul fatto che l'aula sia assolutamente idonea. "Non solo - prosegue - Poichè i genitori lamentano il fatto che l'aula in questione sia troppo grande abbiamo già acquistato materiale fono assorbente che in questa classe non era presente e non appena ci sarà consegnato provvederemo ad istallarlo".

Nuon vuole comunque sentir parlare di classe pollaio, come detto, il sindaco che precisa come "dal punto di vista formale mi ero già recato all'Ufficio Scolastico Regionale, ma la richiesta non è stata accolta dall'autorità competente. Concludo dicendo che ero stato invitato a partecipare soltanto con una telefonata nella mattinata di giovedì, mentre la richietsa del sit in era giunta lunedì mattino senza alcun invito, e come amministrazione comunale non abbiamo nulla da rimproverarci, anche perchè la richiesta di sdoppiamento della classe è già stata presentata all'Ufficio Scolastico competente".


aula

Letto 1069 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo