Rapina al supermercato Coal, arrestato un 26enne

Sabato, 23 Ottobre 2021 10:34 | Letto 751 volte   Clicca per ascolare il testo Rapina al supermercato Coal, arrestato un 26enne Con il volto coperto da una sciarpa e il cappuccio calato era entrato allinterno del supermercato COAL di Macerata. Il negozio si stava apprestando a chiudere e, minacciando la cassiera con una pistola, il ragazzoa le aveva intimato di consegnare lincasso. Riuscito a trafugare qualche migliaia di euro, si era dato alla fuga. Era il 20 febbraio 2016 e, a distanza di cinque anni, i Carabinieri di Macerata hanno arrestato il rapinatore.  Le indagini condotte dai militari hanno fin da subito consentito di identificare il giovane, proveniente dall’Europa dell’est, allepoca poco più che ventenne, già noto alle forze dell’ordine e che abitava in una zona poco distante dal supermercato.In esecuzione dell’Ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Macerata, mercoledì sera i Carabinieri della stazione di Macerata hanno proceduto all’arresto di G. A., nato in Ucraina nel 1995. Per la rapina al supermercato Coal, il giovane deve scontare il residuo pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione. È stato quindi condotto nel carcere di Fermo.c.c.
Con il volto coperto da una sciarpa e il cappuccio calato era entrato all'interno del supermercato COAL di Macerata. Il negozio si stava apprestando a chiudere e, minacciando la cassiera con una pistola, il ragazzoa le aveva intimato di consegnare l'incasso. Riuscito a trafugare qualche migliaia di euro, si era dato alla fuga. Era il 20 febbraio 2016 e, a distanza di cinque anni, i Carabinieri di Macerata hanno arrestato il rapinatore.  
Le indagini condotte dai militari hanno fin da subito consentito di identificare il giovane, proveniente dall’Europa dell’est, all'epoca poco più che ventenne, già noto alle forze dell’ordine e che abitava in una zona poco distante dal supermercato.
In esecuzione dell’Ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Macerata, mercoledì sera i Carabinieri della stazione di Macerata hanno proceduto all’arresto di G. A., nato in Ucraina nel 1995. Per la rapina al supermercato Coal, il giovane deve scontare il residuo pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione. È stato quindi condotto nel carcere di Fermo.

c.c.

Letto 751 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo