Condannato per spaccio di cocaina, arrestato trentottenne di Tolentino

Sabato, 16 Luglio 2022 11:34 | Letto 509 volte   Clicca per ascolare il testo Condannato per spaccio di cocaina, arrestato trentottenne di Tolentino I militari della stazione Carabinieri di Tolentino, unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo locale, hanno arrestato un trentottenne del luogo poiché raggiunto da ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Macerata. L’uomo, già tratto in arresto nel 2018 per numerosi episodi di detenzione e spaccio di cocaina, era stato successivamente riconosciuto colpevole dei fatti per cui era stato perseguito, conseguendo la condanna a cinque anni e quatto mesi di reclusione ed alla multa di 20mila euro. Dopo il suo arresto del 2018, aveva già espiato un periodo di detenzione e di arresti domiciliari ma, a seguito della condanna, divenuta irrevocabile, l’uomo dovrà ora scontare la pena residua di quattro anni, dieci mesi e sette giorni di reclusione, oltre a corrispondere la multa. La condanna inflitta in via definitiva avalla  dunque gli incontrovertibili elementi probatori raccolti durante la fase delle indagini preliminari, dall’Arma dei Carabinieri operante che, durante le investigazioni, sequestrò alluomo ltre 500 grammi di cocaina. Come disposto dall’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato dunque  associato alla casa circondariale di Fermo dove sconterà la pena prevista. Infine, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, particolarmente intensificati in questo periodo estivo, i militari  dell’Arma della Compagnia di Tolentino hanno elevato sette sanzioni al codice della Strada e ritirata una patente di guida.
I militari della stazione Carabinieri di Tolentino, unitamente ai colleghi del Nucleo Operativo locale, hanno arrestato un trentottenne del luogo poiché raggiunto da ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Macerata.

L’uomo, già tratto in arresto nel 2018 per numerosi episodi di detenzione e spaccio di cocaina, era stato successivamente riconosciuto colpevole dei fatti per cui era stato perseguito, conseguendo la condanna a cinque anni e quatto mesi di reclusione ed alla multa di 20mila euro.

Dopo il suo arresto del 2018, aveva già espiato un periodo di detenzione e di arresti domiciliari ma, a seguito della condanna, divenuta irrevocabile, l’uomo dovrà ora scontare la pena residua di quattro anni, dieci mesi e sette giorni di reclusione, oltre a corrispondere la multa.
La condanna inflitta in via definitiva avalla  dunque gli incontrovertibili elementi probatori raccolti durante la fase delle indagini preliminari, dall’Arma dei Carabinieri operante che, durante le investigazioni, sequestrò all'uomo ltre 500 grammi di cocaina.

Come disposto dall’Autorità Giudiziaria, l’uomo è stato dunque  associato alla casa circondariale di Fermo dove sconterà la pena prevista.

Infine, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, particolarmente intensificati in questo periodo estivo, i militari  dell’Arma della Compagnia di Tolentino hanno elevato sette sanzioni al codice della Strada e ritirata una patente di guida.

Letto 509 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo