Furti di tablet e cellulari, denunce dei carabinieri di Jesi

Lunedì, 14 Marzo 2016 09:45 | Letto 960 volte   Clicca per ascolare il testo Furti di tablet e cellulari, denunce dei carabinieri di Jesi Controlli straordinari del territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Jesi durante il fine settimana. Nell’ambito di detti servizi, i militari del Nucleo Radiomobile hanno denunciato 5 persone, tutte di Jesi di età compresa tra i 26 e 48 anni. Tre di loro, all’interno di un locale del luogo si sono impossessati di un giubbetto di valore appartenente ad un giovane di Chiaravalle, capo di abbigliamento poi trovato nella disponibilità di altri due giovani. I primi tre sono stati denunciati per furto aggravato in concorso, mentre gli altri due per ricettazione in concorso. La refurtiva è stata restituita al proprietario. Sempre a Jesi i Carabinieri di Morro d’Alba nel corso di una perquisizione hanno rinvenuto un telefonino Iphone 5s in possesso di due cittadini nigeriani rubato ad un 50 enne di San Marcello nel dicembre del 2015. Anche nei confronti dei due nigeriani è scattata la denuncia per ricettazione in concorso. A Chiaravalle, i militari della locale Stazione, nel corso di una perquisizione eseguita nei confronti di una romena 43enne, hanno rinvenuto un tablet rubato ai danni di una 70 enne di Morro d’Alba. Anche nei confronti della romena è scattata la denuncia per ricettazione. Gli stessi militari hanno, poi, denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 20 enne del luogo, il quale, sempre a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 15 grammi di marijuana. Due sono stati invece i giovani segnalati quali assuntori dagli stessi militari, perché trovati rispettivamente con 2 e 3 grammi di hashish.

Controlli straordinari del territorio da parte dei carabinieri della Compagnia di Jesi durante il fine settimana. Nell’ambito di detti servizi, i militari del Nucleo Radiomobile hanno denunciato 5 persone, tutte di Jesi di età compresa tra i 26 e 48 anni. Tre di loro, all’interno di un locale del luogo si sono impossessati di un giubbetto di valore appartenente ad un giovane di Chiaravalle, capo di abbigliamento poi trovato nella disponibilità di altri due giovani. I primi tre sono stati denunciati per furto aggravato in concorso, mentre gli altri due per ricettazione in concorso. La refurtiva è stata restituita al proprietario.

Sempre a Jesi i Carabinieri di Morro d’Alba nel corso di una perquisizione hanno rinvenuto un telefonino Iphone 5s in possesso di due cittadini nigeriani rubato ad un 50 enne di San Marcello nel dicembre del 2015. Anche nei confronti dei due nigeriani è scattata la denuncia per ricettazione in concorso.

A Chiaravalle, i militari della locale Stazione, nel corso di una perquisizione eseguita nei confronti di una romena 43enne, hanno rinvenuto un tablet rubato ai danni di una 70 enne di Morro d’Alba. Anche nei confronti della romena è scattata la denuncia per ricettazione. Gli stessi militari hanno, poi, denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un 20 enne del luogo, il quale, sempre a seguito di perquisizione personale e domiciliare, è stato trovato in possesso di 15 grammi di marijuana. Due sono stati invece i giovani segnalati quali assuntori dagli stessi militari, perché trovati rispettivamente con 2 e 3 grammi di hashish.

Letto 960 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo