Scuola di Caldarola. Il Volley assente nella targa dei donatori. "Siamo delusi"

Lunedì, 04 Febbraio 2019 14:02 | Letto 1721 volte   Clicca per ascolare il testo Scuola di Caldarola. Il Volley assente nella targa dei donatori. "Siamo delusi" Felici di aver contribuito alla nuova scuola, ma nella targa dei donatori non siamo stati inseriti. Questo il pensiero dellassociazione sportiva Caldarola Volley, che in una nota esprime la delusione di non essere stata invitata alla cerimonia di inaugurazione della nuova struttura scolastica del paese e di non essere stata inserita nella targa in cui sono stati citati tutti i donatori, apposta allingresso del nuovo plesso scolastico. Lassociazione - scrivono in una nota - è felice, nel suo piccolo, di aver contribuito alla rinascita della nuova scuola. La nostra iniziativa #schiacciamolapaura è nata i primi giorni di novembre 2016 con la vendita di alcune t-shirt verdi che sicuramente tutti ricorderanno. Nonostante le difficoltà personali dei dirigenti, degli atleti grandi e piccini in quel triste momento e nonostante la perdita della palestra e della sede, infatti, il Caldarola Volley, fin da subito, ha sentito la necessità, come associazione locale attiva, di fare qualcosa, qualcosa che potesse aiutare la rinascita della nostra comunità ferita attraverso una donazione alla scuola. In occasione dell’inaugurazione della nuova scuola - commentano - , siamo felici e orgogliosi di aver contribuito a un primo passo verso la rinascita del nostro paese, l’importante è sicuramente questo. Tuttavia consentiteci uno stato d’animo amareggiato e deluso per non aver ricevuto neanche un invito a partecipare a questo giorno memorabile, nè da parte dellamministrazione comunale nè da parte del dirigente scolastico e ancor più abbattuti per non essere stati menzionati tra i tantissimi donatori nella targa posta all’ingresso della nostra bellissima scuola.  Da molto tempo il Caldarola Volley è presente sul territorio e collabora con entrambe le Istituzioni mettendo al centro della propria attività di volontariato i nostri giovani.  Per noi è troppo importante sia ringraziare chi ha contribuito con lacquisto della t-shirt #schiacciamolapaura sia portare a conoscenza la comunità locale che il materiale scolastico e sportivo e i macchinari per le pulizie di mensa e palestra sono stati donati, proprio grazie alla raccolta fondi di seimila e venti euro  promossa dal Caldarola Volley. GS

"Felici di aver contribuito alla nuova scuola, ma nella targa dei donatori non siamo stati inseriti".

Questo il pensiero dell'associazione sportiva Caldarola Volley, che in una nota esprime la delusione di non essere stata invitata alla cerimonia di inaugurazione della nuova struttura scolastica del paese e di non essere stata inserita nella targa in cui sono stati citati tutti i donatori, apposta all'ingresso del nuovo plesso scolastico.

"L'associazione - scrivono in una nota - è felice, nel suo piccolo, di aver contribuito alla rinascita della nuova scuola.

La nostra iniziativa #schiacciamolapaura è nata i primi giorni di novembre 2016 con la vendita di alcune t-shirt verdi che sicuramente tutti ricorderanno.

Nonostante le difficoltà personali dei dirigenti, degli atleti grandi e piccini in quel triste momento e nonostante la perdita della palestra e della sede, infatti, il Caldarola Volley, fin da subito, ha sentito la necessità, come associazione locale attiva, di fare qualcosa, qualcosa che potesse aiutare la rinascita della nostra comunità ferita attraverso una donazione alla scuola.

In occasione dell’inaugurazione della nuova scuola - commentano - , siamo felici e orgogliosi di aver contribuito a un primo passo verso la rinascita del nostro paese, l’importante è sicuramente questo. Tuttavia consentiteci uno stato d’animo amareggiato e deluso per non aver ricevuto neanche un invito a partecipare a questo giorno memorabile, nè da parte dell'amministrazione comunale nè da parte del dirigente scolastico e ancor più abbattuti per non essere stati menzionati tra i tantissimi donatori nella targa posta all’ingresso della nostra bellissima scuola. 

Da molto tempo il Caldarola Volley è presente sul territorio e collabora con entrambe le Istituzioni mettendo al centro della propria attività di volontariato i nostri giovani. 

Per noi è troppo importante sia ringraziare chi ha contribuito con l'acquisto della t-shirt #schiacciamolapaura sia portare a conoscenza la comunità locale che il materiale scolastico e sportivo e i macchinari per le pulizie di mensa e palestra sono stati donati, proprio grazie alla raccolta fondi di seimila e venti euro  promossa dal Caldarola Volley".

GS

Letto 1721 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo