San Severino: inaugurata la sede comunale di Protezione Civile. Sciapichetti: "la festa dei volontari della provincia si farà qui"

scritto Sabato, 04 Maggio 2019

Con emozione e riconoscimento il sindaco di San Severino Rosa Piermattei ha inaugurato la nuova sede della protezione civile comunale, oggi pomeriggio. Un'opera attesissima, che mancava da due anni, realizzata dal dipartimento per oltre 142mila euro. Avrebbe dovuto essere presente il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, assente però per un grave lutto in famiglia. Al suo posto il dirigente Massimo La Pietra accompagnato dal dirigente regionale Davide Piccinini e dall'assessore regionale Angelo Sciapichetti. Prima del taglio del nastro, la santa messa e la benedizione del cardinale Edoardo Menichelli. "Rappresentare Borrelli in questa circostanza - ha affermato La Pietra - mi rende molto felice perché significa che siamo stati invitati a casa di qualcuno. E chi ha perso la casa sa che valore questo abbia. Essere a contatto coi volontari ci insegna sempre qualcosa e di questo vi ringrazio".

Anche il sindaco ha voluto dire grazie al gruppo comunale e a tutti quelli presenti oggi, oltre che ai tanti volontari di Croce Rossa, Ordine di Malta, Agesci Veneto e altri: "Siete stati sempre presenti, senza di voi non ce l'avremmo fatta. Il gruppo comunale poi, ci è stato sempre accanto, sono stati la nostra ombra, onnipresenti moralmente e materialmente. Centodieci persone rimaste senza un sede, qualcuno voleva lasciare peché senza aggregazione non si può fare attività, ma vi ho chiesto di pazientare e vi ringrazio per averlo fatto. In ultimo, un grazie va anche alle forze dell'ordine, ai Carabinieri che hanno lavorato tantissimo per garantire la nostra sicurezza".

g.g.

 

 

 

 

  Clicca per ascolare il testo San Severino: inaugurata la sede comunale di Protezione Civile. Sciapichetti: "la festa dei volontari della provincia si farà qui" scritto Sabato, 04 Maggio 2019 Con emozione e riconoscimento il sindaco di San Severino Rosa Piermattei ha inaugurato la nuova sede della protezione civile comunale, oggi pomeriggio. Unopera attesissima, che mancava da due anni, realizzata dal dipartimento per oltre 142mila euro. Avrebbe dovuto essere presente il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, assente però per un grave lutto in famiglia. Al suo posto il dirigente Massimo La Pietra accompagnato dal dirigente regionale Davide Piccinini e dallassessore regionale Angelo Sciapichetti. Prima del taglio del nastro, la santa messa e la benedizione del cardinale Edoardo Menichelli. Rappresentare Borrelli in questa circostanza - ha affermato La Pietra - mi rende molto felice perché significa che siamo stati invitati a casa di qualcuno. E chi ha perso la casa sa che valore questo abbia. Essere a contatto coi volontari ci insegna sempre qualcosa e di questo vi ringrazio. Anche il sindaco ha voluto dire grazie al gruppo comunale e a tutti quelli presenti oggi, oltre che ai tanti volontari di Croce Rossa, Ordine di Malta, Agesci Veneto e altri: Siete stati sempre presenti, senza di voi non ce lavremmo fatta. Il gruppo comunale poi, ci è stato sempre accanto, sono stati la nostra ombra, onnipresenti moralmente e materialmente. Centodieci persone rimaste senza un sede, qualcuno voleva lasciare peché senza aggregazione non si può fare attività, ma vi ho chiesto di pazientare e vi ringrazio per averlo fatto. In ultimo, un grazie va anche alle forze dellordine, ai Carabinieri che hanno lavorato tantissimo per garantire la nostra sicurezza. g.g.        

249 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo