Volevano rapinare un centro logistica: 5 uomini arrestati

scritto Venerdì, 10 Maggio 2019

In manette 5 uomini di origini napoletane (SR., F. O., A.V., V.E. e C.L.T. tutti di età compresa tra i 47 e i 63 anni) che ieri sera intorno alle 22 sono entrati in azione cercando di rapinare il centro di logistica e di trasporto merci “Renzi Group”, a Sant’Elpidio a Mare. Ad arrestarli sono stati i Carabinieri dei comandi provinciali di Macerata e Fermo. 

L’operazione interprovinciale è scattata a seguito di una segnalazione pervenuta dalla ditta dove i malviventi avevano effettuato una rapina a mano armata. I napoletani con precisione volevano appropriarsi di calzature e pelletterie ma di fatto niente di tutto ciò era in magazzino, quindi i ladri hanno rubato solo il contante delle vittime.

Così i Carabinieri hanno organizzato una operazione impiegando ben 30 uomini e, grazie alla descrizione da parte di sei testimoni, operai dell’azienda, sono riusciti a fermare cinque componenti della banda a bordo di una macchina e due camion su cui avrebbero caricato la merce rubata ma che non hanno trovato. Nell’auto sono stati fermati due uomini al casello autostradale di Civitanova, mentre i 2 camion all’altezza di Sant’Elpidio a Mare, con a bordo tre soggetti.  Qui dentro peraltro sono stati trovati anche passamontagna e una targa di una macchina rubata nel perugino un mese e mezzo fa. Ora i Carabinieri sono impegnati in ulteriori indagini per capire se possano esserci ulteriori complici.  Gli arrestati sono stati trasferiti alle case circondariali di Fermo e Ancona.

Gaia Gennaretti

  Clicca per ascolare il testo Volevano rapinare un centro logistica: 5 uomini arrestati scritto Venerdì, 10 Maggio 2019 In manette 5 uomini di origini napoletane (S. R., F. O., A.V., V.E. e C.L.T. tutti di età compresa tra i 47 e i 63 anni) che ieri sera intorno alle 22 sono entrati in azione cercando di rapinare il centro di logistica e di trasporto merci “Renzi Group”, a Sant’Elpidio a Mare. Ad arrestarli sono stati i Carabinieri dei comandi provinciali di Macerata e Fermo.  L’operazione interprovinciale è scattata a seguito di una segnalazione pervenuta dalla ditta dove i malviventi avevano effettuato una rapina a mano armata. I napoletani con precisione volevano appropriarsi di calzature e pelletterie ma di fatto niente di tutto ciò era in magazzino, quindi i ladri hanno rubato solo il contante delle vittime. Così i Carabinieri hanno organizzato una operazione impiegando ben 30 uomini e, grazie alla descrizione da parte di sei testimoni, operai dell’azienda, sono riusciti a fermare cinque componenti della banda a bordo di una macchina e due camion su cui avrebbero caricato la merce rubata ma che non hanno trovato. Nell’auto sono stati fermati due uomini al casello autostradale di Civitanova, mentre i 2 camion all’altezza di Sant’Elpidio a Mare, con a bordo tre soggetti.  Qui dentro peraltro sono stati trovati anche passamontagna e una targa di una macchina rubata nel perugino un mese e mezzo fa. Ora i Carabinieri sono impegnati in ulteriori indagini per capire se possano esserci ulteriori complici.  Gli arrestati sono stati trasferiti alle case circondariali di Fermo e Ancona. Gaia Gennaretti

381 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo