Guardia di finanza, arrestati due tunisini

Lunedì, 24 Giugno 2019 11:58 | Letto 607 volte   Clicca per ascolare il testo Guardia di finanza, arrestati due tunisini Arrestati in flagranza di reato due tunisini trovati in possessodi circa 65 grammi di stupefacenti, tra cocaina e hashish. Prosegue a spron battuto l’attività della Guardia di Finanza finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Le fiamme gialle di Civitanova, nel corso di un controllo nei pressi della stazione ferroviaria della città marinara, hanno fermato un cittadino tunisino, trovato in possesso di 41 dosi di cocaina.La conseguente attività investigativa posta in essere ha portato alla perquisizione domiciliare dello stesso, dove è stato perquisito e identificato un altro connazionale del fermano. Con l’ausilio dell’unità cinofiladella Compagnia di Civitanova Marche, i finanzieri hanno rinvenuto ulteriori sostanze stupefacenti, nella specie altra cocaina e hashish nonché sostanza da taglio.Complessivamente, sono stati sequestrati 61 grammi di cocaina, circa 4 grammi di hashish e 55 grammi di mannite, oltre 3.625 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Trovato anche un brogliaccio riportante verosimilmente i proventi derivanti dall’attività di spaccio, una sorta di contabilità delle “entrate”.I due tunisinisono stati tratti in arresto ed associati alla Casa Circondariale di Montacuto, a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.
Arrestati in flagranza di reato due tunisini trovati in possessodi circa 65 grammi di stupefacenti, tra cocaina e hashish. Prosegue a spron battuto l’attività della Guardia di Finanza finalizzata alla prevenzione e repressione del traffico e spaccio di sostanze stupefacenti. Le fiamme gialle di Civitanova, nel corso di un controllo nei pressi della stazione ferroviaria della città marinara, hanno fermato un cittadino tunisino, trovato in possesso di 41 dosi di cocaina.

La conseguente attività investigativa posta in essere ha portato alla perquisizione domiciliare dello stesso, dove è stato perquisito e identificato un altro connazionale del fermano. Con l’ausilio dell’unità cinofiladella Compagnia di Civitanova Marche, i finanzieri hanno rinvenuto ulteriori sostanze stupefacenti, nella specie altra cocaina e hashish nonché sostanza da taglio.

Complessivamente, sono stati sequestrati 61 grammi di cocaina, circa 4 grammi di hashish e 55 grammi di mannite, oltre 3.625 euro in contanti, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Trovato anche un brogliaccio riportante verosimilmente i proventi derivanti dall’attività di spaccio, una sorta di contabilità delle “entrate”.

I due tunisinisono stati tratti in arresto ed associati alla Casa Circondariale di Montacuto, a disposizione della locale Autorità Giudiziaria.


Letto 607 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo