banner social02

Lotta all'abusivismo e alla contraffazione. A lavoro il comitato per l'ordine e la sicurezza

scritto Giovedì, 11 Luglio 2019
Cosa è stato fatto e cosa c'è ancora da fare alla luce delle direttive del Ministro dell'Interno e delle indicazioni ministeriale sull'Action Day. Ne hanno discusso ieri i membri del Comitato Provinciale per l'Ordine e la Sicurezza insieme al Prefetto Iolanda Rolli. L'obiettivo è implementare il contrasto dell'abusivismo commerciale e della contraffazione. Lo scorso anno sono stati raggiunti positivi risultati ma proseguire nell'azione preventiva di questo fenomeno è molto importante: serve però una collaborazione e una sinergia maggiore tra tutte le forze di Polizia. Nel corso della riunione è stato disposto il potenziamento dei servizi interforze attraverso piani di intervento operativi che garantiscano un controllo degli arenili e delle strade di accesso con il coinvolgimento delle polizie locali, istituzionalmente competenti alla verifica dell'osservanza delle prescrizioni in tema di commercio, e della Polizia Postale mediante specifici controlli sul Web.
Nell'occasione, si è preso anche atto della Convenzione del Presidio Acquatico tra l'Amministrazione dell'Interno ed i Comuni di Civitanova, Porto Recanati e Potenza Picena, finalizzato all'istituzione, ad opera dei Vigili del Fuoco, di un "presidio di salvamento acquatico" ubicato sull'arenile di Potenza Picena. Questo strumento serve ad assicurare una maggior sicurezza per i cittadini che nelle prossime settimane affolleranno le spiagge del litorale: nello specificio, i Vigili del Fuoco disporranno personale abilitato al salvataggio in acqua e, con propri mezzi e attrezzature, attiverà un servizio che garantisca un più elevato livello di sicurezza nella balneazione sui litorali non assentiti in concessione dei comuni di Potenza Picena, Civitanova e Porto Recanati. Questo servizio durerà fino al 30 settembre e sarà possibile grazie anche al contributo finanziario dei Comuni interessati nonché alla collaborazione dell'Associazione Barracuda concessionaria del tratto di arenile sul quale verrà ubicato il presidio acquatico.
  Clicca per ascolare il testo Lotta all'abusivismo e alla contraffazione. A lavoro il comitato per l'ordine e la sicurezza scritto Giovedì, 11 Luglio 2019 Cosa è stato fatto e cosa cè ancora da fare alla luce delle direttive del Ministro dellInterno e delle indicazioni ministeriale sullAction Day. Ne hanno discusso ieri i membri del Comitato Provinciale per lOrdine e la Sicurezza insieme al Prefetto Iolanda Rolli. Lobiettivo è implementare il contrasto dellabusivismo commerciale e della contraffazione. Lo scorso anno sono stati raggiunti positivi risultati ma proseguire nellazione preventiva di questo fenomeno è molto importante: serve però una collaborazione e una sinergia maggiore tra tutte le forze di Polizia. Nel corso della riunione è stato disposto il potenziamento dei servizi interforze attraverso piani di intervento operativi che garantiscano un controllo degli arenili e delle strade di accesso con il coinvolgimento delle polizie locali, istituzionalmente competenti alla verifica dellosservanza delle prescrizioni in tema di commercio, e della Polizia Postale mediante specifici controlli sul Web.Nelloccasione, si è preso anche atto della Convenzione del Presidio Acquatico tra lAmministrazione dellInterno ed i Comuni di Civitanova, Porto Recanati e Potenza Picena, finalizzato allistituzione, ad opera dei Vigili del Fuoco, di un presidio di salvamento acquatico ubicato sullarenile di Potenza Picena. Questo strumento serve ad assicurare una maggior sicurezza per i cittadini che nelle prossime settimane affolleranno le spiagge del litorale: nello specificio, i Vigili del Fuoco disporranno personale abilitato al salvataggio in acqua e, con propri mezzi e attrezzature, attiverà un servizio che garantisca un più elevato livello di sicurezza nella balneazione sui litorali non assentiti in concessione dei comuni di Potenza Picena, Civitanova e Porto Recanati. Questo servizio durerà fino al 30 settembre e sarà possibile grazie anche al contributo finanziario dei Comuni interessati nonché alla collaborazione dellAssociazione Barracuda concessionaria del tratto di arenile sul quale verrà ubicato il presidio acquatico.

76 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo