CORSASPADA 1022X200

Ai Licei di Camerino, lezione di legalità del Capitano Cara

Mercoledì, 06 Novembre 2019 14:17 | Letto 1592 volte   Clicca per ascolare il testo Ai Licei di Camerino, lezione di legalità del Capitano Cara Lezione di Educazione alla legalità per oltre 100 studenti delle classi prime dei Licei di Camerino che questa mattina, nellaula magna del Polo scolastico provinciale, hanno avuto come docente deccezione il Capitano Roberto Nicola Cara, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Camerino. Accrescere nei giovani la cultura della legalità, educare allesercizio della democrazia nei limiti e nel rispetto dei diritti e delle regole quali membri di una società civile, obiettivo dellincontro che ha visto il Capitano Cara toccare in particolare i temi  degli aspetti giuridici di alcuni reati secondo le varie fasce d’età giovanili, dell’abuso di alcol e del consumo di droga e delle possibili conseguenze penali, ma anche i fenomeni sempre più diffusi del  bullismo  e della sua “evoluzione” in cyberbullismo.Un’ istituzione quella dell’Arma, sensibile alla promozione nei giovani della consapevolezza dei valori fondanti per lesercizio di una cittadinanza attiva e responsabile a tutti i livelli del sistema sociale. Intrattenuti dal Capitano Cara, gli studenti si sono mostrati molto interessati e particolarmente reattivi anche nelle domande. Lincontro ha costituito anche loccasione per conoscere lesperienza personale nellArma del Comandante, iniziata alletà di 15 anni e con grande spirito di sacrificio, studio e impegno, approdata a livelli sempre più alti. cc  
Lezione di Educazione alla legalità per oltre 100 studenti delle classi prime dei Licei di Camerino che questa mattina, nell'aula magna del Polo scolastico provinciale, hanno avuto come docente d'eccezione il Capitano Roberto Nicola Cara, Comandante della Compagnia dei Carabinieri di Camerino. Accrescere nei giovani la cultura della legalità, educare all'esercizio della democrazia nei limiti e nel rispetto dei diritti e delle regole quali membri di una società civile, obiettivo dell'incontro che ha visto il Capitano Cara toccare in particolare i temi  degli aspetti giuridici di alcuni reati secondo le varie fasce d’età giovanili, dell’abuso di alcol e del consumo di droga e delle possibili conseguenze penali, ma anche i fenomeni sempre più diffusi del  bullismo  e della sua “evoluzione” in cyberbullismo.
IMG 20191106 103442
Un’ istituzione quella dell’Arma, sensibile alla promozione nei giovani della consapevolezza dei valori fondanti per l'esercizio di una cittadinanza attiva e responsabile a tutti i livelli del sistema sociale. 
Intrattenuti dal Capitano Cara, gli studenti si sono mostrati molto interessati e particolarmente reattivi anche nelle domande. L'incontro ha costituito anche l'occasione per conoscere l'esperienza personale nell'Arma del Comandante, iniziata all'età di 15 anni e con grande spirito di sacrificio, studio e impegno, approdata a livelli sempre più alti. 
cc

IMG 20191106 105748 


Letto 1592 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo