Belforte, comitati uniti per la Croce Rossa

Mercoledì, 01 Aprile 2020 20:40 | Letto 1252 volte   Clicca per ascolare il testo Belforte, comitati uniti per la Croce Rossa Un paese piccolo ma con un cuore grande. Può essere definito così Belforte del Chienti, i cui cittadini non si sono tirati indietro nemmeno davanti allemergenza del Coronvirus.Uno dei paesi dellentroterra conosciuto per limpegno che i quartieri mettono in campo per le tradizionali feste estive ha deciso questa volta di mettere insieme le forze per essere daiuto alla Croce Rossa di Camerino.Ad unirsi sono stati i comitati della festa di Villa Pianiglioli, della festa del Murello e laasociazione Belfortriders che, insieme, hanno raccolto 1550 euro.Hanno chiesto, così, agli operatori della Croce Rossa camerte il materiale di cui avevano bisogno e lo hanno acquistato, al prezzo di costo, alla farmacia Marcelletti di Tolentino.Il grazie - dicono - va anche al dottor Marcelletti per la sua disponibilità. Sono stati donati trecento camici, mille cuffie, due termometri, 200 mascherine, due confezioni da 5 litri di gel disinfettante, quattro confezioni da 800 ml di igienizzante spray, due confezioni da 5 litri di sapone igienizzante, quattro caschetti con la visiera, dodici flaconcini di gel disinfettante e sette scatole di guanti.Il dottor MarcellettiIl materiale è stato consegnato agli operatori da Andrea Buresta, presidente di Belfortriders, Fabrizio Cipollari con la moglie Francesca per la festa del Murello e Tiziana Graziaplena in rappresentanza del comitato di Villa Pianiglioli.Un gesto importante che diventa la prova di come i quartieri organizzino ogni anno con amore gli eventi a Belforte e lo facciano per il loro paese e per chi ne ha bisgno.Giulia Sancricca
Un paese piccolo ma con un cuore grande. Può essere definito così Belforte del Chienti, i cui cittadini non si sono tirati indietro nemmeno davanti all'emergenza del Coronvirus.
Uno dei paesi dell'entroterra conosciuto per l'impegno che i quartieri mettono in campo per le tradizionali feste estive ha deciso questa volta di mettere insieme le forze per essere d'aiuto alla Croce Rossa di Camerino.
Ad unirsi sono stati i comitati della festa di Villa Pianiglioli, della festa del Murello e l'aasociazione Belfortriders che, insieme, hanno raccolto 1550 euro.

54c2e1c3 b74a 4d4a 9a63 3eb20fa10d5d


Hanno chiesto, così, agli operatori della Croce Rossa camerte il materiale di cui avevano bisogno e lo hanno acquistato, al prezzo di costo, alla farmacia Marcelletti di Tolentino.
"Il grazie - dicono - va anche al dottor Marcelletti per la sua disponibilità. Sono stati donati trecento camici, mille cuffie, due termometri, 200 mascherine, due confezioni da 5 litri di gel disinfettante, quattro confezioni da 800 ml di igienizzante spray, due confezioni da 5 litri di sapone igienizzante, quattro caschetti con la visiera, dodici flaconcini di gel disinfettante e sette scatole di guanti".

9bbd1744 8e28 4a83 aa15 0e5e1d4903fb
Il dottor Marcelletti

Il materiale è stato consegnato agli operatori da Andrea Buresta, presidente di Belfortriders, Fabrizio Cipollari con la moglie Francesca per la festa del Murello e Tiziana Graziaplena in rappresentanza del comitato di Villa Pianiglioli.
Un gesto importante che diventa la prova di come i quartieri organizzino ogni anno con amore gli eventi a Belforte e lo facciano per il loro paese e per chi ne ha bisgno.

Giulia Sancricca


Letto 1252 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo