A Camerino, una domenica "A cavallo nella Marca"

Venerdì, 25 Settembre 2020 18:35 | Letto 421 volte   Clicca per ascolare il testo A Camerino, una domenica "A cavallo nella Marca" Molto intensa e ricca si prospetta a Camerino lintera giornata di domenica 27 settembre.  La novità assoluta è nelliniziativa  “A cavallo nella Marca”, grazie alla quale il medioevo tornerà ad essere protagonista attraverso la quintana e, nel rigoroso rispetto delle prescrizioni anti-covid, alla partecipazione di circa 50 figuranti. Un progetto che è nato da una fattiva collaborazione che ha riunito insieme Associazione Corsa alla Spada e Palio, Giacche Verdi della Protezione civile a cavallo, Comune di Camerino e Pro Loco. “ Come Corsa alla Spada – spiega la presidente dell’associazione Stefania Scuri- abbiamo pensato di agganciare un gruppo di giovani fantini che corrono in maniera semiprofessionistica per manifestazioni di quintane e giostre all’Anello a Foligno e Ascoli Piceno, così da far nascere anche a Camerino un progetto che trovi la sua massima espressione a maggio in occasione dei festeggiamenti legati al patrono- continua Stefania Scuri-. Vorremmo infatti creare un gruppo di ragazzi che si appassionino a questo progetto, così da poter dar vita a Camerino allo spettacolo della giostra all’anello, in modo da arricchire il cartellone delle dieci giornate di festa in onore di San Venanzio. La centralità per la Corsa alla Spada- sottolinea- chiaramente è quella della Corsa e dunque del gesto atletico dei nostri 30 corridori, tuttavia, perché non creare anche qui da noi uno spettacolo che da altre parti muove tante presenze. Crediamo che potrebbe essere una bella occasione per far uscire ancora una volta il nome della Corsa alla Spada al di fuori del territorio comunale. Nata questa bella collaborazione alla quale si è aggiunta anche una positiva sinergia con la Pro Loco e il Comune, abbiamo dunque intrecciato una serie di inziative che avranno avvio la mattina di domenica con la partenza a cavallo da Pioraco lungo il percorso dell’Intagliata per arrivare a Camerino. Coloro che non vanno a cavallo, grazie alla sezione di Camerino della Marca dell’Archeoclub, avranno la possibilità di visitare Rocca Varano; inoltre, alle ore 10.30 l’amministrazione comunale inaugurerà la nuova area giochi di “Sotto le piante”. Nel pomeriggio un’altra bella attrattiva sarà la dimostrazione equestre di corsa all’anello che si terrà negli impianti sportivi in località Le Calvie. In sostanza, non sarà una vera e propria ‘quintana’ ma una rappresentazione della stessa, terminata la quale lassociazione Corsa alla spada premierà  i bambini che a maggio hanno partecipato al contest ” La corsa alla spada che vorrei”. Dai bambini sono uscite anche delle belle idee che speriamo di poter mettere in concreto nel calendario della nostra rievocazione storica. A seguire  ci sarà uno spettacolo equestre in chiave moderna, offerto dalle Giacche verdi della protezione civile a cavallo. c.c.
Molto intensa e ricca si prospetta a Camerino l'intera giornata di domenica 27 settembre.  La novità assoluta è nell'iniziativa  “A cavallo nella Marca”, grazie alla quale il medioevo tornerà ad essere protagonista attraverso la quintana e, nel rigoroso rispetto delle prescrizioni anti-covid, alla partecipazione di circa 50 figuranti. Un progetto che è nato da una fattiva collaborazione che ha riunito insieme Associazione Corsa alla Spada e Palio, Giacche Verdi della Protezione civile a cavallo, Comune di Camerino e Pro Loco.
“ Come Corsa alla Spada – spiega la presidente dell’associazione Stefania Scuri- abbiamo pensato di agganciare un gruppo di giovani fantini che corrono in maniera semiprofessionistica per manifestazioni di quintane e giostre all’Anello a Foligno e Ascoli Piceno, così da far nascere anche a Camerino un progetto che trovi la sua massima espressione a maggio in occasione dei festeggiamenti legati al patrono- continua Stefania Scuri-. Vorremmo infatti creare un gruppo di ragazzi che si appassionino a questo progetto, così da poter dar vita a Camerino allo spettacolo della giostra all’anello, in modo da arricchire il cartellone delle dieci giornate di festa in onore di San Venanzio.
La centralità per la Corsa alla Spada- sottolinea- chiaramente è quella della Corsa e dunque del gesto atletico dei nostri 30 corridori, tuttavia, perché non creare anche qui da noi uno spettacolo che da altre parti muove tante presenze. Crediamo che potrebbe essere una bella occasione per far uscire ancora una volta il nome della Corsa alla Spada al di fuori del territorio comunale. Nata questa bella collaborazione alla quale si è aggiunta anche una positiva sinergia con la Pro Loco e il Comune, abbiamo dunque intrecciato una serie di inziative che avranno avvio la mattina di domenica con la partenza a cavallo da Pioraco lungo il percorso dell’Intagliata per arrivare a Camerino. Coloro che non vanno a cavallo, grazie alla sezione di Camerino della Marca dell’Archeoclub, avranno la possibilità di visitare Rocca Varano; inoltre, alle ore 10.30 l’amministrazione comunale inaugurerà la nuova area giochi di “Sotto le piante”. Nel pomeriggio un’altra bella attrattiva sarà la dimostrazione equestre di corsa all’anello che si terrà negli impianti sportivi in località Le Calvie. In sostanza, non sarà una vera e propria ‘quintana’ ma una rappresentazione della stessa, terminata la quale l'associazione Corsa alla spada premierà  i bambini che a maggio hanno partecipato al contest ” La corsa alla spada che vorrei”. Dai bambini sono uscite anche delle belle idee che speriamo di poter mettere in concreto nel calendario della nostra rievocazione storica. A seguire  ci sarà uno spettacolo equestre in chiave moderna, offerto dalle Giacche verdi della protezione civile a cavallo.
c.c.

Letto 421 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo