POLITEAMA banner beethoven 1022x200

Angelo Sciapichetti eletto presidente della Croce Verde di Macerata

Sabato, 27 Febbraio 2021 15:31 | Letto 208 volte   Clicca per ascolare il testo Angelo Sciapichetti eletto presidente della Croce Verde di Macerata Angelo Sciapichetti è il nuovo presidente della Croce Verde di Macerata. Questo l’esito della prima riunione del Consiglio Direttivo, eletto lo scorso 14 febbraio, nella quale sono state assegnate le cariche sociali: vice presidenti Aldo Tiburzi e Corrado Maccari, con delega alla formazione; segretario - tesoriere Graziano Magnarelli; consigliere con delega agli automezzi e ai servizi Roldano Tartarelli; consigliere con delega ai volontari Lauro Trivellini; consigliere Fabio Sbaffi; presidente Croce Verde Servizi srl,consigliere esterno con delega ai dipendenti Gianni Pigliapoco; direttore sanitario il dott. Marco Sigona. E un grande onore per me guidare una grande e gloriosa associazione che tanto ha dato e fatto per la citta di Macerata e non solo – le dichiarazioni di Angelo Sciapichetti - Per me rappresenta inoltre un gradito ritorno visto che diversi anni fa sono stato presidente di questa associazione per cui ho accettato la richiesta che mi è stata fatta di ritornare a guidarla. La Croce Verde in quasi 120 anni di ininterrotta attività oggi è una grande realtà quale Organizzazione di Volontariato e può contare più di 120 volontari, oltre 1000 soci; nel 2020 ha svolto più di 7000 servizi percorrendo un milione e trecentocinquantamila km; negli ultimi anni, con la nascita della Croce Verde servizi, lassociazione ha effettuato un ulteriore balzo in avanti nel campo dei servizi alla persona ed in particolare con lapertura della casa funeraria a Sforzacosta e il relativo servizio di onoranze funebri ha fatto della Croce Verde lassociazione più vicina alle famiglie, dallinizio alla fine della vicenda umana e terrena di ogni maceratese”. f.u.
Angelo Sciapichetti è il nuovo presidente della Croce Verde di Macerata. Questo l’esito della prima riunione del Consiglio Direttivo, eletto lo scorso 14 febbraio, nella quale sono state assegnate le cariche sociali: vice presidenti Aldo Tiburzi e Corrado Maccari, con delega alla formazione; segretario - tesoriere Graziano Magnarelli; consigliere con delega agli automezzi e ai servizi Roldano Tartarelli; consigliere con delega ai volontari Lauro Trivellini; consigliere Fabio Sbaffi; presidente Croce Verde Servizi srl,consigliere esterno con delega ai dipendenti Gianni Pigliapoco; direttore sanitario il dott. Marco Sigona.

"E' un grande onore per me guidare una grande e gloriosa associazione che tanto ha dato e fatto per la citta' di Macerata e non solo – le dichiarazioni di Angelo Sciapichetti - Per me rappresenta inoltre un gradito ritorno visto che diversi anni fa sono stato presidente di questa associazione per cui ho accettato la richiesta che mi è stata fatta di ritornare a guidarla. La Croce Verde in quasi 120 anni di ininterrotta attività oggi è una grande realtà quale Organizzazione di Volontariato e può contare più di 120 volontari, oltre 1000 soci; nel 2020 ha svolto più di 7000 servizi percorrendo un milione e trecentocinquantamila km; negli ultimi anni, con la nascita della Croce Verde servizi, l'associazione ha effettuato un ulteriore balzo in avanti nel campo dei servizi alla persona ed in particolare con l'apertura della casa funeraria a Sforzacosta e il relativo servizio di onoranze funebri ha fatto della Croce Verde l'associazione più vicina alle famiglie, dall'inizio alla fine della vicenda umana e terrena di ogni maceratese”.

f.u.

Letto 208 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo