Civitanova, espulsi sei cittadini stranieri clandestini irregolari

Mercoledì, 07 Settembre 2022 13:13 | Letto 260 volte   Clicca per ascolare il testo Civitanova, espulsi sei cittadini stranieri clandestini irregolari A Civitanova Marche, espulsi sei cittadini stranieri risultati irregolari sul territorio nazionale. Sono stati individuati ieri nella località costiera, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’immigrazione clandestina. che ha visto impegnati contemporaneamente in diverse zone della città, operatori della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri.  I militari della Compagnia dei Carabinieri e del Commissariato di Polizia di Civitanova, in collaborazione con l’ufficio immigrazione della Questura, hanno individuato i 7 soggetti stranieri di nazionalità tunisina irregolari sul territorio nazionale. Si trovavano presso il parco Cecchetti, al varco sul mare, in alcuni pubblici esercizi di Viale Matteotti, sul lungomare e presso la stazione ferroviaria. Lufficio immigrazione della Questura ha analizzato la posizione amministrativa dei sette cittadini extracomunitari clandestini, nei confronti dei quali su proposta del Questore, sono stati adottati dal Prefetto 6 provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale.  Nei loro confronti il Questore ha formalizzato 4 decreti di trattenimento presso il Centro per i rimpatri, in attesa del lasciapassare necessario per l’accompagnamento in frontiera, mentre, per i restanti 2 soggetti, è stato emesso l’ordine di presentarsi in frontiera entro sette giorni. Il settimo dei cittadini tunisini controllati, regolare e già gravato da precedenti di polizia, si è reso autore del reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, in quanto durante le operazioni di controllo ha tentato la fuga colpendo uno degli operatori della Polizia di Stato in servizio. Per quest’ultimo cittadino straniero il Questore, una volta acquisito il prescritto nulla osta dallautorità giudiziaria, potrà procedere all’iter finalizzato all’adozione del provvedimento di espulsione e di trattenimento presso un Centro per i rimpatri. c.c.
A Civitanova Marche, espulsi sei cittadini stranieri risultati irregolari sul territorio nazionale.
Sono stati individuati ieri nella località costiera, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto dell’immigrazione clandestina. che ha visto impegnati contemporaneamente in diverse zone della città, operatori della Polizia di Stato e dell’Arma dei Carabinieri. 

I militari della Compagnia dei Carabinieri e del Commissariato di Polizia di Civitanova, in collaborazione con l’ufficio immigrazione della Questura, hanno individuato i 7 soggetti stranieri di nazionalità tunisina irregolari sul territorio nazionale. Si trovavano presso il parco Cecchetti, al varco sul mare, in alcuni pubblici esercizi di Viale Matteotti, sul lungomare e presso la stazione ferroviaria.

L'ufficio immigrazione della Questura ha analizzato la posizione amministrativa dei sette cittadini extracomunitari clandestini, nei confronti dei quali su proposta del Questore, sono stati adottati dal Prefetto 6 provvedimenti di espulsione dal territorio nazionale.  Nei loro confronti il Questore ha formalizzato 4 decreti di trattenimento presso il Centro per i rimpatri, in attesa del lasciapassare necessario per l’accompagnamento in frontiera, mentre, per i restanti 2 soggetti, è stato emesso l’ordine di presentarsi in frontiera entro sette giorni.

Il settimo dei cittadini tunisini controllati, regolare e già gravato da precedenti di polizia, si è reso autore del reato di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, in quanto durante le operazioni di controllo ha tentato la fuga colpendo uno degli operatori della Polizia di Stato in servizio.
Per quest’ultimo cittadino straniero il Questore, una volta acquisito il prescritto nulla osta dall'autorità giudiziaria, potrà procedere all’iter finalizzato all’adozione del provvedimento di espulsione e di trattenimento presso un Centro per i rimpatri.
c.c.









Letto 260 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo