"Neve sicura", attivato il servizio di sicurezza e soccorso nel comprensorio di Sassotetto

Martedì, 28 Febbraio 2023 17:41 | Letto 678 volte   Clicca per ascolare il testo "Neve sicura", attivato il servizio di sicurezza e soccorso nel comprensorio di Sassotetto Si è svolto presso Baita Solaria a Sassotetto l’evento “Neve sicura”, promosso dalla Sassotetto Srl,durante il quale è stato presentato il servizio di sicurezza e soccorso attivato presso la stazione sciistica di Sassotetto, coordinata dalla Questura di Macerata. La stagione sciistica del comprensorio ha riportato in azione lattività della Polizia di Stato, che svolge l’importante ruolo di controllo del rispetto delle regole per la sicurezza dei turisti con un costante presidio del comprensorio appenninico. «Il ritorno della Polizia di Stato nel comprensorio sciistico di Sarnano è avvenuto dopo aver registrato, già lo scorso anno, questa esigenza da parte del territorio, manifestata dal Sindaco di Sarnano e dalla Sassotetto srl - le parole del questore Vincenzo Trombadore - Oggi siamo qui proprio per raccontare questo ritorno e per sottolineare l’importanza di una iniziativa come quella dell’Istituto Comprensivo Sant’Agostino di Civitanova Marche che ha voluto rendere i ragazzi protagonisti e partecipi di queste giornate sulla neve prestando un’attenzione particolare ai temi della sicurezza. In queste giornate i ragazzi hanno ricevuto istruzioni utili per sciare in sicurezza e salvaguardare anche la sicurezza degli altri, sciando seguendo le regole». “Neve sicura” è un’iniziativa con molteplici obiettivi, innanzitutto quelli di tutela degli sciatori, andando ad affiancarli con attività propedeutiche di prevenzione a rischi ed infortuni, e di primo soccorso per tutti i visitatori presenti. Tutto il personale specializzato della Polizia presente a Sarnano Sassotetto è stato formato presso la Scuola Alpina della Polizia di Stato di Moena. «Il ritorno della Polizia di Stato all’interno del comprensorio è stata forse la notizia più bella dell’ultimo anno dal punto di vista della sicurezza del nostro territorio. Questo servizio per noi è fondamentale e va ricordato che, in una stazione sciistica come la nostra, nel weekend possono affluire oltre 8000 persone quindi la sicurezza sulle piste e sulla viabilità è sicuramente fondamentale. La Polizia fa sicurezza sulle nostre piste, lo fa nella maniera più adeguata, a tutela sia dei turisti che degli operatori presenti in montagna», ha dichiarato il sindaco di Sarnano, Luca Piergentili.
Si è svolto presso Baita Solaria a Sassotetto l’evento “Neve sicura”, promosso dalla Sassotetto Srl,durante il quale è stato presentato il servizio di sicurezza e soccorso attivato presso la stazione sciistica di Sassotetto, coordinata dalla Questura di Macerata.

La stagione sciistica del comprensorio ha riportato in azione l'attività della Polizia di Stato, che svolge l’importante ruolo di controllo del rispetto delle regole per la sicurezza dei turisti con un costante presidio del comprensorio appenninico.

«Il ritorno della Polizia di Stato nel comprensorio sciistico di Sarnano è avvenuto dopo aver registrato, già lo scorso anno, questa esigenza da parte del territorio, manifestata dal Sindaco di Sarnano e dalla Sassotetto srl - le parole del questore Vincenzo Trombadore - Oggi siamo qui proprio per raccontare questo ritorno e per sottolineare l’importanza di una iniziativa come quella dell’Istituto Comprensivo Sant’Agostino di Civitanova Marche che ha voluto rendere i ragazzi protagonisti e partecipi di queste giornate sulla neve prestando un’attenzione particolare ai temi della sicurezza. In queste giornate i ragazzi hanno ricevuto istruzioni utili per sciare in sicurezza e salvaguardare anche la sicurezza degli altri, sciando seguendo le regole».

“Neve sicura” è un’iniziativa con molteplici obiettivi, innanzitutto quelli di tutela degli sciatori, andando ad affiancarli con attività propedeutiche di prevenzione a rischi ed infortuni, e di primo soccorso per tutti i visitatori presenti. Tutto il personale specializzato della Polizia presente a Sarnano Sassotetto è stato formato presso la Scuola Alpina della Polizia di Stato di Moena.

«Il ritorno della Polizia di Stato all’interno del comprensorio è stata forse la notizia più bella dell’ultimo anno dal punto di vista della sicurezza del nostro territorio. Questo servizio per noi è fondamentale e va ricordato che, in una stazione sciistica come la nostra, nel weekend possono affluire oltre 8000 persone quindi la sicurezza sulle piste e sulla viabilità è sicuramente fondamentale. La Polizia fa sicurezza sulle nostre piste, lo fa nella maniera più adeguata, a tutela sia dei turisti che degli operatori presenti in montagna», ha dichiarato il sindaco di Sarnano, Luca Piergentili.

sassotetto 01

Letto 678 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo