CORSASPADA 1022X200

Morta la donna caduta dalle scale di casa a Tolentino

Mercoledì, 06 Aprile 2016 16:41 | Letto 1534 volte   Clicca per ascolare il testo Morta la donna caduta dalle scale di casa a Tolentino Non ce l’ha fatta Vittoria Ruffini,  la donna di 74 anni di Tolentino, caduta dalle scale nella sua abitazione. Data la gravità delle sue condizioni era stata trasportata in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette dove era stata ricoverata in coma farmacologico a seguito del trauma cranico riportato nella caduta. La settantaquattrenne stava salendo le scale della sua abitazione di traversa Valporro, nel centro storico di Tolentino, quando ha improvvisamente perso lequilibrio ed è scivolata battendo la testa. A dare lallarme e attivare i soccorsi era stata la sua badante. Nella tarda serata di martedì 5 aprile, dopo un’agonia di quattro giorni, il suo cuore ha cessato di battere.

Non ce l’ha fatta Vittoria Ruffini,  la donna di 74 anni di Tolentino, caduta dalle scale nella sua abitazione. Data la gravità delle sue condizioni era stata trasportata in eliambulanza all’ospedale regionale di Torrette dove era stata ricoverata in coma farmacologico a seguito del trauma cranico riportato nella caduta. La settantaquattrenne stava salendo le scale della sua abitazione di traversa Valporro, nel centro storico di Tolentino, quando ha improvvisamente perso l'equilibrio ed è scivolata battendo la testa. A dare l'allarme e attivare i soccorsi era stata la sua badante. Nella tarda serata di martedì 5 aprile, dopo un’agonia di quattro giorni, il suo cuore ha cessato di battere.

Letto 1534 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo