Sciacallo finisce in manette a Pollenza.

Mercoledì, 30 Maggio 2018 22:53 | Letto 819 volte   Clicca per ascolare il testo Sciacallo finisce in manette a Pollenza. Un 40enne della provincia di Macerata, già noto alle forze di polizia, è finito in manette per tentato furto aggravato. Lo hanno rintracciato le pattuglie della polizia locale e dei Carabinieri del luogo, avvisati dalle vittime che lo avevano notato nelle campagne di Pollenza, nel tentativo di  introdursi in due immobili disabitati, in quanto inagibili a causa del terremoto. In precedenza il quarantenne era riuscito ad entrare in unaltra abitazione, sempre inagibile e disabitata, dalla quale avrebbe asportato una bilancia. Per questo è stato anche denunciato a piede libero. Luomo  è agli arresti domiciliari in attesa delludienza con rito direttissimo.

Un 40enne della provincia di Macerata, già noto alle forze di polizia, è finito in manette per tentato furto aggravato. Lo hanno rintracciato le pattuglie della polizia locale e dei Carabinieri del luogo, avvisati dalle vittime che lo avevano notato nelle campagne di Pollenza, nel tentativo di  introdursi in due immobili disabitati, in quanto inagibili a causa del terremoto. In precedenza il quarantenne era riuscito ad entrare in un'altra abitazione, sempre inagibile e disabitata, dalla quale avrebbe asportato una bilancia. Per questo è stato anche denunciato a piede libero. L'uomo  è agli arresti domiciliari in attesa dell'udienza con rito direttissimo.

Letto 819 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo