Visita Papa4

Cas e agevolazioni per assunzioni nel cratere al centro di un incontro con i commissari

scritto Giovedì, 31 Maggio 2018


“Continueremo a vigilare affinché i diritti dei terremotati vengano allargati e tutelati”.

Così il Comitato 30 ottobre Tolentino dopo l’incontro tra il Coordinamento di cratere, il Capo della Protezione Civile e la Commissaria De Micheli.

"A seguito dell'incontro tenuto dal Coordinamento di Cratere – scrive il comitato in una nota -, che raccoglie la quasi totalità dei comitati dei terremotati dell'intero cratere sismico, con il Capo della Protezione Civile, Borrelli e la Commissaria De Micheli, sono stati posti, tra le altre questioni, due temi estremamente delicati, che riguardano in particolare la nostra comunità.

Il primo riguarda il Cas per i cittadini residenti in condomini che hanno riportato danni di tipo B, costretti – proseguono - a lasciare la propria abitazione in assenza di una ordinanza sindacale e con l'autorizzazione del progetto approvato dall'ufficio sisma regionale.

L’altra questione riguarda invece una serie di agevolazioni fiscali da prevedere per chi assume disoccupati residenti nel cratere.

Entrambi questi aspetti – spiega il comitato - sono stati valutati come oggettivamente importanti, sia per le criticità che presentano che per le opportunità di rilancio del territorio, e saranno oggetto di provvedimenti nei prossimi giorni. Come Comitato 30 Ottobre – conclude la nota -, nel ringraziare il Coordinamento di Cratere per l'azione svolta, continueremo  nella vigilanza attenta e puntuale affinché i diritti vengano allargati e tutelati per tutti i cittadini”.

crollo10

  Clicca per ascolare il testo Cas e agevolazioni per assunzioni nel cratere al centro di un incontro con i commissari scritto Giovedì, 31 Maggio 2018 “Continueremo a vigilare affinché i diritti dei terremotati vengano allargati e tutelati”. Così il Comitato 30 ottobre Tolentino dopo l’incontro tra il Coordinamento di cratere, il Capo della Protezione Civile e la Commissaria De Micheli. A seguito dellincontro tenuto dal Coordinamento di Cratere – scrive il comitato in una nota -, che raccoglie la quasi totalità dei comitati dei terremotati dellintero cratere sismico, con il Capo della Protezione Civile, Borrelli e la Commissaria De Micheli, sono stati posti, tra le altre questioni, due temi estremamente delicati, che riguardano in particolare la nostra comunità. Il primo riguarda il Cas per i cittadini residenti in condomini che hanno riportato danni di tipo B, costretti – proseguono - a lasciare la propria abitazione in assenza di una ordinanza sindacale e con lautorizzazione del progetto approvato dallufficio sisma regionale. L’altra questione riguarda invece una serie di agevolazioni fiscali da prevedere per chi assume disoccupati residenti nel cratere. Entrambi questi aspetti – spiega il comitato - sono stati valutati come oggettivamente importanti, sia per le criticità che presentano che per le opportunità di rilancio del territorio, e saranno oggetto di provvedimenti nei prossimi giorni. Come Comitato 30 Ottobre – conclude la nota -, nel ringraziare il Coordinamento di Cratere per lazione svolta, continueremo  nella vigilanza attenta e puntuale affinché i diritti vengano allargati e tutelati per tutti i cittadini”.

785 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo