Ladri in canonica durante il rosario

scritto Giovedì, 31 Maggio 2018

Furto nella canonica della parrocchia di San Biagio, in via Giovanni XXIII a Castelraimondo. Approfittando dell'assenza del vice parroco, impegnato in chiesa per il rosario, ignoti si sono intrufolati all'interno delle stanze della canonica. I ladri hanno agito in poco più di mezz'ora tra le ore 21.00 e le ore 21, 45 di mecoledì 30 maggio. Nessuno si è accorto di nulla, anche se per compiere il loro gesto, i malviventi hanno forzato e infranto più porte, cercando in ogni dove e mettendo a soqquadro ogni stanza visitata. Amara la sorpresa di don Tarcisio al rientro dalla preghiera; a lui non è rimasto che avvertire i militari, subito intervenuti per una prima ricognizione.  Dalle stanze del viceparroco sono stati asportati due lettori dvd e cd, un modem e la somma di 120 euro prelevata dal suo portafogli. Più magro il bottino racimolato dalle stanze del parroco: solo pochi spiccioli dellle offerte dei fedeli. Proseguono intanto le indagini da parte dei Carabinieri di Castelraimondo al fine di risalire agli autori del furto.

  Clicca per ascolare il testo Ladri in canonica durante il rosario scritto Giovedì, 31 Maggio 2018 Furto nella canonica della parrocchia di San Biagio, in via Giovanni XXIII a Castelraimondo. Approfittando dellassenza del vice parroco, impegnato in chiesa per il rosario, ignoti si sono intrufolati allinterno delle stanze della canonica. I ladri hanno agito in poco più di mezzora tra le ore 21.00 e le ore 21, 45 di mecoledì 30 maggio. Nessuno si è accorto di nulla, anche se per compiere il loro gesto, i malviventi hanno forzato e infranto più porte, cercando in ogni dove e mettendo a soqquadro ogni stanza visitata. Amara la sorpresa di don Tarcisio al rientro dalla preghiera; a lui non è rimasto che avvertire i militari, subito intervenuti per una prima ricognizione.  Dalle stanze del viceparroco sono stati asportati due lettori dvd e cd, un modem e la somma di 120 euro prelevata dal suo portafogli. Più magro il bottino racimolato dalle stanze del parroco: solo pochi spiccioli dellle offerte dei fedeli. Proseguono intanto le indagini da parte dei Carabinieri di Castelraimondo al fine di risalire agli autori del furto.

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo