Pino’s Bar compie 30 anni. Leo Piccioni: “Ho ancora un sogno”

Mercoledì, 10 Ottobre 2018 10:10 | Letto 1866 volte   Clicca per ascolare il testo Pino’s Bar compie 30 anni. Leo Piccioni: “Ho ancora un sogno” Compie 30 anni la storica attività Pino’s Bar. Attiva in piazza Del Popolo dal 1988 grazie a Giuseppe Piccioni, conosciuto come Pino. Fu il primo a proporre ai propri clienti quello a cui adesso non è possibile resistere, un’abitudine che piace a giovani e più adulti: l’aperitivo. Non si può negare che la sua idea abbia avuto successo e dopo 30 anni oggi a tenere le redini di questa storica attività è suo figlio Leo. Da 10 anni ha preso in mano il bar e gli ha dato continuità con il giusto mix tra tradizione e innovazione. Sabato quindi è prevista una festa per salutare questo importante traguardo: l’appuntamento è dalle 22. Ad animare la serata saranno i Rubber Biscuits con il loro tributo ai Blues Brothers e poi con dj set.  “Quando sono subentrato- racconta Leo Piccioni - il lavoro, con la concorrenza, era un po’ sceso ma mi sono messo comunque a lavoro con la mia testardaggine. Oggi è una bella realtà. Negli anni poi ci siamo presi una bella soddisfazione: le persone sono disposte a spendere un po’ di più per prodotti che valgono, facciamo continui aggiornamenti e puntiamo sulla qualità”. Insomma, grazie alla tradizione di Pino ma anche all’innovazione portata dal giovane figlio, oggi l’attività ha raggiunto un importante traguardo e guarda con ottimismo al futuro, grazie a tutto lo staff che collabora: “Per il futuro cerchiamo sempre di migliorare. E poi ho un sogno, che tutti i bar della piazza riescano insieme a far rivivere il centro come un tempo”. G.g.

Compie 30 anni la storica attività Pino’s Bar. Attiva in piazza Del Popolo dal 1988 grazie a Giuseppe Piccioni, conosciuto come Pino. Fu il primo a proporre ai propri clienti quello a cui adesso non è possibile resistere, un’abitudine che piace a giovani e più adulti: l’aperitivo. Non si può negare che la sua idea abbia avuto successo e dopo 30 anni oggi a tenere le redini di questa storica attività è suo figlio Leo. Da 10 anni ha preso in mano il bar e gli ha dato continuità con il giusto mix tra tradizione e innovazione. Sabato quindi è prevista una festa per salutare questo importante traguardo: l’appuntamento è dalle 22. Ad animare la serata saranno i Rubber Biscuits con il loro tributo ai Blues Brothers e poi con dj set. 

“Quando sono subentrato- racconta Leo Piccioni - il lavoro, con la concorrenza, era un po’ sceso ma mi sono messo comunque a lavoro con la mia testardaggine. Oggi è una bella realtà. Negli anni poi ci siamo presi una bella soddisfazione: le persone sono disposte a spendere un po’ di più per prodotti che valgono, facciamo continui aggiornamenti e puntiamo sulla qualità”. Insomma, grazie alla tradizione di Pino ma anche all’innovazione portata dal giovane figlio, oggi l’attività ha raggiunto un importante traguardo e guarda con ottimismo al futuro, grazie a tutto lo staff che collabora: “Per il futuro cerchiamo sempre di migliorare. E poi ho un sogno, che tutti i bar della piazza riescano insieme a far rivivere il centro come un tempo”.

G.g.

Letto 1866 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo