Anselmi elezionI M. s. martino

 

Omaggio di Camerino, al Rotary internazionale. Conferita la cittadinanza onoraria

scritto Domenica, 05 Maggio 2019

Dare un respiro all’economia locale. E’ lo spirito dell’azione solidale che il Rotary Club internazionale ha voluto  portare avanti col dono alla città di Camerino di una nuovissima struttura che sorgerà in via Madonna delle Carceri nei pressi del Polo Scolastico provinciale. Si tratta del progetto “ Fenice” che, nell’arco di circa due anni porterà alla costruzione di un edificio, i cui lavori pari a 600 mila euro sono stati totalmente finanziati attraverso le donazioni dei Club Rotary di tutto il mondo. Un gesto che l’amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Gianluca Pasqui, ha voluto sottolineare con gratitudine e in tutta la sua importanza, conferendo la cittadinanza onoraria al sodalizio internazionale e consegnando formalmente le chiavi della città al presidente internazionale Barry Rassin. La cerimonia ha avuto luogo nella sala riunioni del Contram, presenti i vertici del distretto Rotary 2090 e i soci del Rotary club di Camerino. Al termine della mattinata, il presidente Rassin ha visitato sia la zona rossa sia l’area dove verrà costruito l’edificio, destinato ad ospitare le start up locali e nuove imprese. Nello specifico il progetto prevede la costruzione di una struttura su due piani su una superficie di 500 metri quadrati , ben integrata con il paesaggio circostante , dotata di uffici e di un capiente auditorium.

C.C.

IMG 20190504 WA0038

IMG 20190504 WA0018

 

  Clicca per ascolare il testo Omaggio di Camerino, al Rotary internazionale. Conferita la cittadinanza onoraria scritto Domenica, 05 Maggio 2019 Dare un respiro all’economia locale. E’ lo spirito dell’azione solidale che il Rotary Club internazionale ha voluto  portare avanti col dono alla città di Camerino di una nuovissima struttura che sorgerà in via Madonna delle Carceri nei pressi del Polo Scolastico provinciale. Si tratta del progetto “ Fenice” che, nell’arco di circa due anni porterà alla costruzione di un edificio, i cui lavori pari a 600 mila euro sono stati totalmente finanziati attraverso le donazioni dei Club Rotary di tutto il mondo. Un gesto che l’amministrazione comunale rappresentata dal sindaco Gianluca Pasqui, ha voluto sottolineare con gratitudine e in tutta la sua importanza, conferendo la cittadinanza onoraria al sodalizio internazionale e consegnando formalmente le chiavi della città al presidente internazionale Barry Rassin. La cerimonia ha avuto luogo nella sala riunioni del Contram, presenti i vertici del distretto Rotary 2090 e i soci del Rotary club di Camerino. Al termine della mattinata, il presidente Rassin ha visitato sia la zona rossa sia l’area dove verrà costruito l’edificio, destinato ad ospitare le start up locali e nuove imprese. Nello specifico il progetto prevede la costruzione di una struttura su due piani su una superficie di 500 metri quadrati , ben integrata con il paesaggio circostante , dotata di uffici e di un capiente auditorium. C.C.  

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

  appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo