Allagamenti a Tolentino. Pianibianchi e Ributino le zone più colpite

scritto Giovedì, 30 Maggio 2019
Non solo Pianibianchi, ma anche contrada Ributino è al centro dei problemi che riguardano le ingenti piogge cadute in questi giorni a Tolentino.
La situazione più grave è sicuramente in contrada Pianibianchi dove una sasso di grandi dimensione è scivolato all’interno della conduttura di scarico, impedendo alle copiose acque cadute di non defluire regolarmente, allagando la sede stradale e alcuni scantinati delle case vicine.
Gli operai del Comune sono al lavoro da stamattina per rimuovere il frammento di roccia incastrato nella tubazione e il fango che ha invaso la carreggiata.. 
Problema analogo all’interno del piazzale della centrale Ributino dove il ramo di un albero si è spezzato ed è stato trascinato all’interno di un pozzetto ostruendo il deflusso dell’acqua.
Allagamenti anche nei garage di via Vaglie per la grande quantità di acqua affluita dalla collina sovrastante.
Il Comune fa sapere che “intanto è stato sistemato in contrada Ributino un pozzetto di scarico e si sta intervenendo in località Piane di Chienti e in quasi tutte le strade delle contrade con particolare attenzione in contrada Sant’Angelo dove c’è la situazione più difficile. Purtroppo il perdurare della pioggia rende gli interventi difficoltosi specie laddove è necessario rimuovere fango e melma trascinati dalle piogge sulla sede stradale”.


GS















  Clicca per ascolare il testo Allagamenti a Tolentino. Pianibianchi e Ributino le zone più colpite scritto Giovedì, 30 Maggio 2019 Non solo Pianibianchi, ma anche contrada Ributino è al centro dei problemi che riguardano le ingenti piogge cadute in questi giorni a Tolentino.La situazione più grave è sicuramente in contrada Pianibianchi dove una sasso di grandi dimensione è scivolato all’interno della conduttura di scarico, impedendo alle copiose acque cadute di non defluire regolarmente, allagando la sede stradale e alcuni scantinati delle case vicine.Gli operai del Comune sono al lavoro da stamattina per rimuovere il frammento di roccia incastrato nella tubazione e il fango che ha invaso la carreggiata.. Problema analogo all’interno del piazzale della centrale Ributino dove il ramo di un albero si è spezzato ed è stato trascinato all’interno di un pozzetto ostruendo il deflusso dell’acqua.Allagamenti anche nei garage di via Vaglie per la grande quantità di acqua affluita dalla collina sovrastante.Il Comune fa sapere che “intanto è stato sistemato in contrada Ributino un pozzetto di scarico e si sta intervenendo in località Piane di Chienti e in quasi tutte le strade delle contrade con particolare attenzione in contrada Sant’Angelo dove c’è la situazione più difficile. Purtroppo il perdurare della pioggia rende gli interventi difficoltosi specie laddove è necessario rimuovere fango e melma trascinati dalle piogge sulla sede stradale”.GS

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (Macerata)

Tel. 0737.633.180 / 335.536.7709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione
Piazza Cavour, 12
62032 Camerino (MC)

Tel. 0737.633180 / Cell: 335.5367709

Fax 0737.633180

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo