POLITEAMA banner beethoven 1022x200

Il Pd chiede a Pezzanesi un tavolo di coordinamento per l'emergenza

Mercoledì, 22 Aprile 2020 16:20 | Letto 421 volte   Clicca per ascolare il testo Il Pd chiede a Pezzanesi un tavolo di coordinamento per l'emergenza Un tavolo di coordinamento che coinvolga tutte le forze, politiche, economiche e sociali, a sostegno delle famiglie e delle aziende.. E’ quanto chiede il Partito Democratico di Tolentino all’amministrazione Pezzanesi per cercare di far fronte ai problemi economici che l’epidemia sta evidenziando. “Un tavolo assolutamente necessario – così ritiene il segretario del Pd tolentinate Angela Ciarlantini – visto che siamo stati anche sollecitati da alcune associazioni che in questo momento particolare sentono il bisogno di stare vicini ai cittadini”. Diversi sono i disagi che colpiscono i cittadini e altri ci saranno quasi sicuramente nell’immediato futuro e per questo il segretario Ciarlantini cerca anche di suggerire alcuni possibili strumenti di sollievo per la popolazione, soprattutto per chi vive e vivrà difficoltà dal punto di vista economico. “Da parte nostra – continua – suggeriamo all’amministrazione anche una forma di decurtazione nelle bollette e di adottare nei limiti del possibile linee di credito agevolate. Tutto questo perché i problemi nella cosiddetta Fase 2 saranno molteplici e per questo è importantissimo il contributo di tutti per contenere i rischi cui è esposto l’intero tessuto sociale”. Non mancano, però, critiche all’amministrazione comunale, ovviamente estranee all’emergenza Covid 19. “Probabilmente – conclude il segretario – la situazione dell’area container poteva essere gestita diversamente, così come quella dei cittadini che a causa del sisma si trovano fuori dalle proprie abitazioni. Forse una diversa gestione avrebbe alleviato sofferenze e sacrifici che oggi sono inevitabili”.f.u.
Un tavolo di coordinamento che coinvolga tutte le forze, politiche, economiche e sociali, a sostegno delle famiglie e delle aziende.. E’ quanto chiede il Partito Democratico di Tolentino all’amministrazione Pezzanesi per cercare di far fronte ai problemi economici che l’epidemia sta evidenziando. “Un tavolo assolutamente necessario – così ritiene il segretario del Pd tolentinate Angela Ciarlantini – visto che siamo stati anche sollecitati da alcune associazioni che in questo momento particolare sentono il bisogno di stare vicini ai cittadini”. Diversi sono i disagi che colpiscono i cittadini e altri ci saranno quasi sicuramente nell’immediato futuro e per questo il segretario Ciarlantini cerca anche di suggerire alcuni possibili strumenti di sollievo per la popolazione, soprattutto per chi vive e vivrà difficoltà dal punto di vista economico. “Da parte nostra – continua – suggeriamo all’amministrazione anche una forma di decurtazione nelle bollette e di adottare nei limiti del possibile linee di credito agevolate. Tutto questo perché i problemi nella cosiddetta Fase 2 saranno molteplici e per questo è importantissimo il contributo di tutti per contenere i rischi cui è esposto l’intero tessuto sociale”. Non mancano, però, critiche all’amministrazione comunale, ovviamente estranee all’emergenza Covid 19. “Probabilmente – conclude il segretario – la situazione dell’area container poteva essere gestita diversamente, così come quella dei cittadini che a causa del sisma si trovano fuori dalle proprie abitazioni. Forse una diversa gestione avrebbe alleviato sofferenze e sacrifici che oggi sono inevitabili”.

f.u.

Letto 421 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo