Chiesanuova, il vento spezza un albero davanti alla scuola

Venerdì, 14 Febbraio 2020 10:42 | Letto 76 volte   Clicca per ascolare il testo Chiesanuova, il vento spezza un albero davanti alla scuola Ancora raffiche di vento nellentroterra maceratese, dove già era stata segnalata lallerta meteo per la notte scorsa. A Chiesanuova di Treia, questa mattina, i collaboratori scolastici della scuola primaria e dellinfanzia, in via Don Luigi Sturzo, si sono trovati davanti ai danni delle raffiche di vento: davanti al portone principale, infatti, il ramo di un grande pino si è spezzato intralciando il passaggio.I collaboratori scolastici hanno avvisato il Comune e lufficio tecnico per mettere subito in sicurezza larea.  Sul posto sono subito intervenuti i tecnici e gli operari per rimuovere il ramo e liberare la zona nel più breve tempo possibile. Anche la scorsa settimana avevano lavorato per la caduta di un altro pino che si era spezzato a causa del vento.Fortunatamente, anche in quel caso, i bambini non si trovavano nei pressi della scuola. Due fatti che però creano preoccupazione e che spingeranno il Comune a controllare la situazione degli alberi vicini alla struttura per tutelare la sicurezza degli studenti e del personale scolastico.GS
Ancora raffiche di vento nell'entroterra maceratese, dove già era stata segnalata l'allerta meteo per la notte scorsa. A Chiesanuova di Treia, questa mattina, i collaboratori scolastici della scuola primaria e dell'infanzia, in via Don Luigi Sturzo, si sono trovati davanti ai danni delle raffiche di vento: davanti al portone principale, infatti, il ramo di un grande pino si è spezzato intralciando il passaggio.
I collaboratori scolastici hanno avvisato il Comune e l'ufficio tecnico per mettere subito in sicurezza l'area.  Sul posto sono subito intervenuti i tecnici e gli operari per rimuovere il ramo e liberare la zona nel più breve tempo possibile.

WhatsApp Image 2020 02 14 at 10.51.24

Anche la scorsa settimana avevano lavorato per la caduta di un altro pino che si era spezzato a causa del vento.
Fortunatamente, anche in quel caso, i bambini non si trovavano nei pressi della scuola. Due fatti che però creano preoccupazione e che spingeranno il Comune a controllare la situazione degli alberi vicini alla struttura per tutelare la sicurezza degli studenti e del personale scolastico.

GS

WhatsApp Image 2020 02 14 at 10.51.04

WhatsApp Image 2020 02 14 at 10.51.04 1


Letto 76 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo