POLITEAMA banner beethoven 1022x200

Tamponi agli studenti di Tolentino, il sindaco: "Una grande partecipazione, segno di rispetto"

Mercoledì, 10 Febbraio 2021 10:28 | Letto 281 volte   Clicca per ascolare il testo Tamponi agli studenti di Tolentino, il sindaco: "Una grande partecipazione, segno di rispetto" Ultima giornata di screening a Tolentino per gli studenti dellistituto Lucatelli e dellistituto Filelfo.Sono iniziate lunedì le operazioni per i tamponi molecolari, nella zona antistante la piscina comunale “Caporicci” in zona Sticchi, per individuare eventuali soggetti positivi alla variante inglese del covid.Lunedì scorso, si sono sottoposti al tampone 655 alunni dell’istituto comprensivo Lucatelli, sui 610 previsti. Nella notte tra lunedì e martedì è stata smontata la struttura già predisposta per il drive through ed è stato istallato un tendone più grande, riscaldato, con due corsie di accesso più agevoli e quattro diverse postazioni per effettuare contemporaneamente il test.Ieri è stata la volta del liceo scientifico Filelfo: alle 15 avevano effettuato lo screening 580 studenti.Questa mattina, invece, sempre in modalità drive, i test saranno riservati agli alunni più piccoli che frequentano la scuola dell’infanzia del plesso Rodari.Tutti i tamponi molecolari sono stati inviati ai laboratori dall’Asur e nei prossimi giorni, i risultati verranno comunicati alle famiglie.Abbiamo avuto una partecipazione di studenti, docenti e addetti ai lavori, di gran lunga maggiore di ciò che potessimo preventivare - dice con orgoglio il sindaco Giuseppe Pezzanesi al microfono di Carla Campetella per Radio c1...inBlu - . Questo significa che abbiamo famiglie serie e ragazzi protesi verso una società migliore. Sta a noi dimostrare loro di essere capaci di organizzare un lavoro in rete, come abbiamo fatto, che tuteli la nostra società civile.I casi di variante Covid - commenta - ci dicono che il virus non è in flessione e che purtroppo sta facendo dei passi avanti. Questa non è certo una buona notizia perchè pare che questa variante sia  più veloce nel contagio. Proprio per questo motivo, già da domenica, ci siamo mossi insieme ai vertici sanitari regionali per fare immediatamente rete. Trovo strano - ammette - che qualche genitore abbia rifiutato, ma ammetto che sono stati davvero pochi. Fare il tampone è un atto di rispetto per la società - conclude - . Star bene oggi non significa non averlo contratto, anzi potrebbe significare di essere asintomatici o in fase di incubazione e quindi contagiare, a nostra insaputa, molte altre persone.GS
Ultima giornata di screening a Tolentino per gli studenti dell'istituto Lucatelli e dell'istituto Filelfo.

Sono iniziate lunedì le operazioni per i tamponi molecolari, nella zona antistante la piscina comunale “Caporicci” in zona Sticchi, per individuare eventuali soggetti positivi alla variante inglese del covid.

Lunedì scorso, si sono sottoposti al tampone 655 alunni dell’istituto comprensivo Lucatelli, sui 610 previsti.

Nella notte tra lunedì e martedì è stata smontata la struttura già predisposta per il drive through ed è stato istallato un tendone più grande, riscaldato, con due corsie di accesso più agevoli e quattro diverse postazioni per effettuare contemporaneamente il test.

Ieri è stata la volta del liceo scientifico Filelfo: alle 15 avevano effettuato lo screening 580 studenti.

Questa mattina, invece, sempre in modalità drive, i test saranno riservati agli alunni più piccoli che frequentano la scuola dell’infanzia del plesso Rodari.

Tutti i tamponi molecolari sono stati inviati ai laboratori dall’Asur e nei prossimi giorni, i risultati verranno comunicati alle famiglie.

"Abbiamo avuto una partecipazione di studenti, docenti e addetti ai lavori, di gran lunga maggiore di ciò che potessimo preventivare - dice con orgoglio il sindaco Giuseppe Pezzanesi al microfono di Carla Campetella per Radio c1...inBlu - . Questo significa che abbiamo famiglie serie e ragazzi protesi verso una società migliore. Sta a noi dimostrare loro di essere capaci di organizzare un lavoro in rete, come abbiamo fatto, che tuteli la nostra società civile.
I casi di variante Covid - commenta - ci dicono che il virus non è in flessione e che purtroppo sta facendo dei passi avanti. Questa non è certo una buona notizia perchè pare che questa variante sia  più veloce nel contagio. Proprio per questo motivo, già da domenica, ci siamo mossi insieme ai vertici sanitari regionali per fare immediatamente rete. Trovo strano - ammette - che qualche genitore abbia rifiutato, ma ammetto che sono stati davvero pochi. Fare il tampone è un atto di rispetto per la società - conclude - . Star bene oggi non significa non averlo contratto, anzi potrebbe significare di essere asintomatici o in fase di incubazione e quindi contagiare, a nostra insaputa, molte altre persone".

GS

Letto 281 volte

Radioc1inblu

Radio FM e Internet
P.za Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax 0737.633180
Cellulare: 335.5367709

radioc1inblu@gmail.com

L'Appennino Camerte

Settimanale d'informazione dal 1921
Piazza Cavour, 8
62032 Camerino (MC)

Tel - Fax: 0737.633180
Cell: 335.5367709

appenninocamerte@gmail.com

Scopri come abbonarti

Questo sito utilizza i cookie

Puoi accettare e proseguire la navigazione o per maggiori informazioni Per saperne di piu'

Approvo
Clicca per ascolare il testo